sebastianrudyClasse ’90, Sebastian Rudy è uno dei profili dell’ultima ora associati al Milan. Tedesco nato a Villingen-Schwenningen, si fa apprezzare soprattutto per la capacità di adattarsi a diversi ruoli: mediano di centrocampo che all’occorrenza può giocare sulla destra oppure arretrare in difesa diventando stopper. Già una discreta esperienza in nazionale maggiore, dove ha debuttato nel maggio 2014, dopo aver fatto tutta la trafila delle nazionali giovanili.

Rudy non va mai oltre i 2-3 gol a stagione, si tratta soprattutto di un giocatore di quantità, che vive di fisicità, recupero palla e grande abilità nei contrasti, ma è capace anche di sapersi proporre in azioni offensive dove è in grado di fornire buoni assist ai compagni. Seguito in passato anche dall’Inter e dalla Roma, adesso gioca nella Bundesliga con la maglia dell’Hoffenheim. Ha un contratto in scadenza nel giugno 2017, il club rossonero lo osserva con attenzione.

Nils

Nils

I cartoni animati giapponesi hanno condizionato enormemente la mia infanzia e di conseguenza tutta la mia vita. Non solo negativamente.

skip109-nils@yahoo.it
Nils