Siamo ancora in corsa per una Coppa, ma sarà dura

 Prima di dare la colpa ad Inzaghi, vediamo se riesce a vincere almeno una coppa. Un trofeo che può aggiudicarsi davvero se il suo Milan riuscirà a chiudere il campionato non al decimo/undicesimo posto, dove ora si trova, bensì al nono. Si tratta, per l’appunto, della Coppa del nono, che magari non avrà il prestigio della Champions League e nemmeno quello della Coppa Italia, ma è pur sempre un trofeo con il quale potersi congedare dignitosamente dalla tifoseria rossonera. Per vincerla, però, serviranno due vittorie su due, in queste ultime giornate del torneo. E potrebbero anche non bastare, perchè occorre vedere cosa faranno le altre squadre in corsa. Ci giochiamo questa coppa insieme a Torino, che affronteremo stasera, Inter e Palermo. I grandi favoriti sono proprio i granata di Ventura, ma se oggi dovessimo vincere noi il duello serale, saremmo ancora pienamente in corsa per poterci aggiudicare il trofeo. Certo dovremmo vincere anche l’ultima partita con l’Atalanta, a Bergamo. Impresa non certo facile. Ad essere onesti, abbiamo la sensazione che pure quest’anno non vinceremo niente, neanche la Coppa del nono. Forse è proprio destino che si debba continuare restare a bocca asciutta. Ma per quanto ancora?

Ci trovi anche su Facebook e su Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *