Donnarumma 6 Bravo in occasione del colpo di testa di quello col cognome lungo ed anche a sventare il tiro del greco col cognome corto. Un altro greco col cognome lungo ci prova dalla distanza nel finale, ma Gigio è pronto.

Rodriguez 6 Senza patemi, ma anche senza lode. Si limita al compitino.

Bonucci e Musacchio 5.5 Il primo continua a lanciare lungo senza sorprendere mai nessun avversario, il secondo si concede qualche disattenzione di troppo, compresa quella che consente ai greci di rendersi pericolosi.

Bonaventura 5,5: Porta il secchio di qua e di là, con buon spirito di sacrificio ma poco costrutto (Dal 72′ Kessie 5,5: Continua a proporre una brutta versione di se stesso, commettendo falli di troppo)

Calhanoglu 4: Al 59′ si fa vedere con un tiro da fuori. Unico piccolo guizzo in una serata totalmente da dimenticare, peraltro condita da errori davvero amatoriali. Sta diventando un problema, ed anche grosso.

Locatelli 6 Come Cutrone, ci mette la voglia di lottare e di tirare in porta. Gli ateniesi lo picchiano quasi come se fosse uno spartano.
Suso 6: Pochi spunti degni del suo nome, ma almeno qualcosa, nella nebbia, c’è (dall’82 Borini s.v)
Calabria 5,5: Non si fa notare se non per il fatto di essere stranamente mandato in campo dal mister.
Cutrone 6,5: Anestis gli nega un gol che probabimente avrebbe meritato. Predica nel deserto, ma è un bel predicare: grinta, presenza fisica, fame, determinazione.

Andrè Silva 5,5: Purtroppo le speranze dei tifosi rossoneri si stanno spegnendo (Dal 62′ Kalinic 5,5: Il suo ingresso non cambia l’inerzia della partita)

All. Montella 5: Ormai i moduli li ha provati quasi tutti, ma in nessuno dei casi la squadra ha convinto. Il suo destino è legato a un filo che sta per spezzarsi. Sarà molto sorprendente se ciò non dovesse accadere.

Nils

Seguo spesso l'istinto. Ai tempi delle scuole elementari decisi di tifare Milan. Nell'autunno 2013 mi venne l'idea di creare questo sito (online dal primo gennaio 2014). A volte scrivo cose senza senso, perciò non prendetemi troppo sul serio.