Montella Archive

Montella: “Spero che la questione Donnarumma si risolva al più presto, dovrà essere lui a dare indicazioni a chi lo assiste”

Ultima conferenza stampa della stagione per il nostro tecnico Vincenzo Montella. Nonostante la gara di domani a Cagliari non sia influente ai fini della classifica, le questioni sollevate non sono certo di secondo piano. Sul ritorno di Gattuso: “Sono contentissimo, non c’è nessun problema

Incroci sentimentali a San Siro

Milan – Roma di stasera non è un match privo di interesse, per una miriade di motivi: i rossoneri si giocano una buona fetta di chances per qualificarsi all’Europa League, la Roma, ferita dal derby meritatamente perso, punta a difendere il secondo posto in

Il capo cantiere è buono. Dategli ciò che serve per portare avanti il progetto

Il 28 Giugno 2016 l’A.C. Milan annuncia l’ingaggio di Vincenzo Montella (18/6/1974 Pomigliano d’Arco – Napoli) quale allenatore del Milan per il biennio successivo. I primi giorni di Luglio, con una Società impegnata a inviare e ricevere documenti con la Cina, studi legali che

Milan – Empoli, Montella: “Amareggiato, ma la squadra ha fatto ciò che doveva fare”

Nel dopo gara del disastroso Milan – Empoli, il tecnico Montella si è soffermato ad analizzare la gara: “Non dobbiamo rapportare tutto al risultato, nell’ultimo quarto d’ora abbiamo creato tante palle gol. Ci manca risolutezza in fase conclusiva e nell’ultimo passaggio. La squadra ha fatto

Pescara – Milan, Montella: “Pescara partita pericolosa, serve atteggiamento da grande squadra. Closing? Mi concentro sul presente”

Un Montella visibilmente preoccupato in conferenza stampa, e che ha tutte le ragioni per mantenere alta la tensione alla vigilia della classica partita abbordabile. “Quando abbiamo pensato che sulla carta fosse facile, abbiamo fatto pessimi risultati. Quando abbiamo avuto il calendario più difficile abbiamo

Non lasciamoci sfuggire la qualificazione in Europa League

La 29° giornata ce la giochiamo a San Siro sabato ore 20.45 contro il Genoa di Mandorlini. Restano 10 partite alla fine, 30 punti (50 + 30 = 80 punti finali teorici). Arriviamo a questa partita con la rabbia per il trattamento ricevuto a

Montella e Ocampos nel post partita

Tre punti importanti conquistati nell’anticipo della ventisettesima giornata di campionato, ieri sera. Milan che vince 3-1 a San Siro, contro il Chievo, con doppietta di Bacca, finalmente sbloccatosi, e Lapadula che non sbaglia dal dischetto. Il tecnico Vincenzo Montella è intervenuto ai microfoni di

Milan – Fiorentina, le probabili formazioni

Il posticipo domenicale tra Milan e Fiorentina rappresenta un importante crocevia per un posto in Europa, sebbene mister Montella lo ritenga un match importante ma non fondamentale. I rossoneri, che non vincono al Meazza dall’8 gennaio, arrivano a questo scontro diretto ancora in emergenza:

Un pò di felicità dopo troppe amarezze

Proviamo a tornare indietro nel tempo, a quest’estate, al mese di luglio. Ennesima stagione senza Europa, finale di Coppa Italia appena perduta, mercato al ribasso, passaggio di proprietà in mezzo al guado, squadra ed ambiente da ricostruire. Si presenta davanti a noi un simpatico

Montella: “Con la Juve la gara della vita, loro destinati a dominare, costruiti per vincere la Champions”

Archiviato per ora il campionato con la sconfitta di Roma e il pareggio contro l’Atalanta, comincia la lunga settimana che ci condurrà alla Supercoppa. Il tecnico Montella in un’intervista al Tuttosport non poteva non parlare del match di venerdì con la Juventus. Nelle sue

Pensiero di un tifoso

Intendiamoci, in questo articolo parlerò da tifoso più che da redattore. Ieri sera contro la Roma sono riemerse tutta una serie di cose che già  conoscevamo. Sapevamo che giocare all’Olimpico sarebbe stato difficile, e che loro a livello di organico hanno qualità  e tecnica

Fra sogno e realtà, le parole di Montella e Lapadula

Una vittoria importante quella di ieri a Palermo, dove il Milan si è imposto 2 – 1 sui rosanero. Vittoria che permette ai rossoneri di stare ancorati ai primi posti della classifica con 25 punti, a un punto dal secondo posto, a soli 5

Montella e le castagne

Domani a Montella, in provincia di Avellino  si svolgerà la tradizionale sagra della castagna, evento di tre giorni che, tempo permettendo, richiamerà l’attenzione di più di 100.000 persone. L’omonimo Vincenzino, che campano è, probabilmente non riuscirà a fare altrettanto in occasione della sfida che

I TOP del mese di ottobre: un aeroplanino bianco, rosso e verde

Montella: Forse è proprio l’aeroplanino il vero top player di questo Milan e buoni meriti di questo periodo vanno sicuramente attribuiti al suo lavoro. Vincenzo chiude questo mese di ottobre in solitaria al terzo posto, ad un punto dal secondo, con un bilancio di

Milan – Juventus: battaglia stasera al San Siro

Sfida stellare questa sera al San Siro tra il “rinato” Milan e la solita Juventus, che per il quinto anno di fila è destinata a mettere in tasca un facile scudetto. Questa sera però sarà di certo battaglia tra i ragazzini di Montella e

Occhio al Chievo: ha già preso lo scalpo di una squadra di Milano

Lasciata alle spalle la pausa dovuta agli impegni delle nazionali, si riprende con l’ottava giornata: il Milan affronterà il Chievo Verona in una sfida che sa d’Europa. Si, non stiamo dicendo il falso, perché questo Chievo ( e tutto sommato forse anche il Milan)

Amichevole col Chiasso: Montella cerca soluzioni post Montolivo

Il serio infortunio di cui è rimasto vittima Riccardo Montolivo nel corso di Italia-Spagna (rottura del crociato del ginocchio sinistro, out per molti mesi) rende necessaria a Montella la ricerca di nuove soluzioni per arrivare a gennaio in condizioni di classifica decenti, non potendo

Montella: “I ragazzi hanno bisogno di giocare con leggerezza, specialmente al San Siro”

Importantissima vittoria del Milan contro la Lazio nell’anticipo della quinta giornata di campionato. I tre punti conquistati, grazie ai gol della coppia Bacca – Niang, issano i rossoneri al secondo posto per una notte. Il gioco espresso dalla squadra non è ancora allegro, spumeggiante

Montella: ‘Contento della prestazione, ma amareggiato’

Primo flop per i rossoneri, caduti già dopo la seconda giornata di campionato al San Paolo di Napoli. Ben quattro i gol subiti: Niang e Suso rispondono ai due di Milik, ma la doppietta di Callejon fa conquistare al Napoli i primi tre punti

Milan – Torino, Montella: “Contento della prestazione, vogliamo riconquistare i tifosi…”

Parte con una vittoria il nuovo anno zero del Milan made in China. Vittoria sofferta e salvata dalle manoni di Gigio Donnarumma. Soddisfatto a fine partita il tecnico Vincenzo Montella: “Sono contento della prestazione, abbiamo fatto 70 minuti ad altissimo livello, creando tante occasioni

Quel botta e risposta fra Fassone e Montella

Gennaio 2015: Vincenzo Montella, all’epoca tecnico della Fiorentina, rilasciava delle dichiarazioni in seguito agli allora scoppiettanti acquisti da parte dell’Inter (Podolski dall’Arsenal e Shaqiri dal Bayern Monaco). Ecco cosa disse l’Aeroplanino: “La squadra di Mancini ha fatto due colpi importanti, è quella che si è

Montella si prende il timone del Milan, per lui un biennale

Vincenzo Montella è il nuovo allenatore del Milan. È questa la notizia diffusa ieri, martedì 28 giugno, alle 22.10 sul Sito Ufficiale Rossonero acmilan.com: ‘Vincenzo Montella è il nostro nuovo allenatore. Vincenzo ha firmato un contratto biennale con decorrenza 1′ Luglio. È convinzione della

Candidati alla panchina del Milan: Vincenzo Montella

Altro nome ritenuto “caldo” per la sostituzione di Inzaghi è quello di Vincenzo Montella. Sul Montella calciatore (l’aeroplanino) si sa già tutto. Vale la pena di inquadrarlo meglio sotto l’aspetto del suo credo calcistico. La gestione Montella comincia dopo il disastroso campionato 2011-2012; in

Un allenatore sulla ruota di Milano

Un allenatore, in ogni sport è una cosa seria e, come diceva la pubblicità la fiducia si dà alle cose serie. Soprattutto negli sport di squadra un allenatore è una cosa seria perché la sua scelta influenza (o dovrebbe…) le scelte tecniche che si
简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoEspañol