Rivera Archive

Spal – Milan 2-4, era il 31 maggio del 1964

Campionato 1963-64. Era il Milan del presidente Felice Riva, Giuseppe Viani ricopriva la carica di direttore tecnico, in campo Rivera illuminava la scena. L’allenatore era l’argentino Luis Antonio Carniglia, a cui, i primi giorni di marzo, subentrò Nils Liedholm, che aiutò il Diavolo a

Messico e nuvole: Rivera e la partita del secolo

Giugno 1970: fa caldo, perché negli anni ’70 in Italia a giugno faceva caldo, non ti potevi sbagliare. Le scuole si erano chiuse da poco e nell’aria c’era il profumo dell’estate che stava arrivando. A giugno del 1970 l’evento che calamitava le attenzioni dell’Itaglia

Una vita da mediano: Giovanni Lodetti

Il calcio è fatto di uomini, prima che di giocatori. Il fattore emotivo, psicologico, umano in senso lato è fondamentale. Non basta indossare la stessa maglia per essere una squadra. Una squadra è fatta di conoscenza reciproca, sostegno, amicizia, affiatamento, accettazione, senza gelosie, del

Gianni Rivera, un’emozione per sempre

Sono diventato tifoso del Milan dopo aver visto giocare Gianni Rivera. Nato a Valle San Bartolomeo, Alessandria, il 18 agosto del 1943, figlio di un ferroviere e di una casalinga, esordisce in serie A all’età di 17 anni, un predestinato. Gianni Rivera cresce nell’Italia

Tagliavento non era neanche nato… ma gli scandali già c’erano

Forse non tutti sanno che il nostro Gianni Rivera fu il primo a mettere sotto accusa il mondo arbitrale ; nel corso della sua carriera, inoltre, non ebbe mai paura di sollevare polemiche nei confronti di stampa e Federazione. Campionato 1971-1972, il Milan si