Torres titolare, ancora problemi per El Shaarawy

 La partita con il Parma sarà, con ogni probabilità, la prima di in maglia rossonera. Nei giorni scorsi Stephan  è stato colpito da un lieve infortunio alla caviglia destra, di conseguenza Filippo Inzaghi sembra orientato a schierare il già campione del mondo spagnolo dal primo minuto, in un attacco completato da Menez e dal giapponese Honda. In difesa Bonera dovrebbe accentrarsi mandando Zapata in panchina, con Abate e De Sciglio ai lati.  A centrocampo De Jong insieme a Muntari e Poli. Si giocherà domenica sera alle ore 20.45 allo stadio Tardini, avversari i gialloblu allenati da Roby Donadoni, vecchia conoscenza di tutti i tifosi rossoneri. Proprio Donadoni dovrà fare i conti con una serie di pesanti assenze, Biabiany in primis, ma probabilmente riuscirà a recuperare Antonio Cassano, la cui presenza non potrà che aggiungere pepe alla sfida. Possibilità di vedere in campo anche Palladino, sebbene l’ex Livorno non sia al meglio della forma, e De Ceglie.

Nils

Non possiedo preziosi monili, non colleziono vinili e non difendo diritti civili. Seguo spesso l'istinto. Ai tempi delle scuole elementari decisi di tifare Milan. Nell'autunno 2013 mi venne l'idea di creare questo sito (online dal primo gennaio 2014). Considero normale, anzi indispensabile, un certo livello di faziosità, specialmente quando si parla di calcio, l'importante (per me, tu fai pure quello che vvvuoi) è non esagerare con la dose. Notate bene: a volte scrivo cose senza senso, perciò non prendetemi troppo sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *