Press "Enter" to skip to content

Ancora peggio di Terim e Tabarez

A poche ore dal derby, il Milan è preoccupato per le condizioni fisiche del suo miglior giocatore: il portiere Diego Lopez. Lo spagnolo rischia infatti di dover saltare la sfida a causa di un problema alla mano. Auguriamoci che ce la farà ad esserci, perchè in questa stagione le manone del nostro portiere ci hanno salvato in più di una occasione. Per il resto la formazione non dovrebbe presentare particolari novità: difesa confermata e qualche motivo di interesse per il ballottaggio HondaSuso, con il giapponese favorito (povero Suso, se ci fosse Saponara di certo sarebbe in ballottaggio pure con lui).

Comunque andrà a finire questo poco atteso derby, il rendimento della squadra continua ad essere deludente e non sono certo tre risultati utili consecutivi a cancellare ciò. Da quando c’è Inzaghi in panchina la vittoria si vede assai raramente (10 volte in 30 partite) e la media punti è davvero scarsa: 1,40 a partita. Peggio di quello che facevano Tabarez e Terim, che sulla panchina del Milan hanno avuto vita breve, come tutti sappiamo, pur avendo avuto una percentuale di vittorie superiore al 40% (Inzaghi è invece al di sotto del 35%). Se uno riesce a fare perfino peggio di quei due, le conseguenze dovrebbero essere ovvie. E invece no, perchè qualcuno continua a sostenere che ci sarà un lieto fine. Secondo le parole di Galliani, la squadra farà bene da qui alla fine del campionato e Inzaghi sarà riconfermato. Staremo a vedere.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.