Press "Enter" to skip to content
Mirko

Posts published by “Mirko”

Mirko, filosofo per condanna, milanista da sempre e per sempre! Marcel Desailly, Franco Baresi e Mario Yepes le mie ragioni per amare questa squadra, i Pink Floyd, Stanley Kubrick e la fantastica Salerno le mie ragioni per amare la vita!

syd-barrett@hotmail.it

Milan – Lille 0-3, le pagelle della serata no rossonera

Donnarumma 5: Clamorosa la topica in occasione del secondo gol che indirizza il match in negativo. Sul rigore e sul terzo gol non può fare nulla. Dalot 4,5: Gigante passo indietro rispetto alle ultime prestazioni. Grave il retropassaggio sciagurato che precede l’azione del rigore. Gli attaccanti francesi lo saltano sistematicamente. Kjaer 5,5: Come al solito l’ultimo ad arrendersi, anche se con il secondo gol ammaina anche lui la bandiera. Colpevole in entrambe le reti con delle letture sbagliate. Romagnoli 4,5: Periodo non certo positivo per il capitano. Ancora una volta è causa di un rigore per una spinta evitabile seppur leggerissima. Insicuro per tutta la gara, nel terzo gol era…

Milan-Sparta Praga, le pagelle di Bennacer e compagni

Milan-Sparta Praga 3-0 (29 ottobre 2020) *** Tatarusanu 6: Serata tranquilla per lui, dopo i disastri con la Roma. Lo Sparta non tira praticamente mai in porta. Calabria 6: Gestisce al meglio le forze dati gli impegni ravvicinati, la pochezza degli avversari e un Conti ancora non pronto per la titolarità (dal 68’ Conti 6: Torna in campo dopo tanta sfortuna ed è già una notizia). Kjaer 7: Sta vivendo una seconda giovinezza e sorprende la sua condizione fisica dopo tanti impegni ravvicinati e neanche un minuto di riposo. Il vichingo si conferma muro invalicabile. Romagnoli 6: A lui il compito di gestire con tranquillità avversari per nulla pericolosi. Mette…

Celtic Glasgow – Milan: le pagelle di Kessie e compagni

Celtic Glasgow – Milan 1-3, le pagelle dei rossoneri: *** Donnarumma 6: Serata di vacanza per Gigio, che rimane inoperoso per tutta la gara. Incolpevole sul gol scozzese. Dalot 6,5: All’inizio sembra un po’ spaesato, ma col passare dei minuti cresce in sicurezza e personalità e porta a casa un’ottima prestazione sulla destra. Si rivelerà un acquisto prezioso. Kjaer 7: Il vichingo non sbaglia un colpo. Uno dei leader della squadra, trascina i suoi con la grinta ma anche con i rimproveri. Imprescindibile per i nostri ragazzini. Romagnoli 6: Il capitano continua a mettere minuti nelle gambe e sembra salire di condizione. Sventa qualche velleitaria manovra offensiva scozzese e poco…

Inter – Milan 1-2: le pagelle incoronano re Zlatan

Donnarumma 6: Forse poteva fare di più in occasione del gol di Lukaku, alla fine però sventa l’occasione del pareggio. La grande paura in occasione del contatto con il belga che poteva portare al rigore. Tutto è bene quel che finisce bene. Calabria 6: Riesce a disinnescare Perisic fornendo una bella prova difensiva. Conferma nella gara più importante il suo momento di crescita. Kjaer 6,5: Il vichingo trova sulla sua strada un avversario durissimo come Lautaro, che in velocità è imprendibile. Il nostro Simon però con esperienza e coraggio vince il duello con l’argentino e per di più aiuta il capitano quando è in difficoltà. Romagnoli 5: Al ritorno in…

Milan – Bologna 2-0: le pagelle dei rossoneri

21 settembre 2020, Milan-Bologna 2-0, doppietta di Ibrahimovic. I voti dei rossoneri: *** Donnarumma 6,5: Un momento di paura all’inizio sul tiro di Soriano, poi passa la serata a guardare i compagni. Si guadagna la pagnotta nel finale con gli interventi su Skov Olsen e Sansone. Calabria 7: Uno dei migliori in campo. Attacca con cattiveria e difende con attenzione, senza sbagliare mai. La speranza è che possa trovare continuità nell’arco della stagione. Kjaer 7: Affidabile come al solito. Sporca la conclusione di Soriano all’inizio che poteva mettere il match su altri binari, poi praticamente è insormontabile. Senza Romagnoli è lui il vero baluardo difensivo. (Dal 71’ Duarte s.v.: Entra…

Dublino tra arte e divertimento

Si avvicina il ritorno del Milan in Europa con il turno preliminare di Europa League, che vedrà i rossoneri battagliare a Dublino contro lo Shamrock Rovers. Com’è nostra abitudine, seguiamo la trasferta europea dei nostri ragazzi accompagnandovi in un breve viaggio virtuale attraverso le bellezze della città ospitante. Tradizione e innovazione – Di solito pensare all’Irlanda e a Dublino significa pensare ad un ambiente fuori dal tempo, ricco di immensi prati verdi, chiese medievali, palazzi e tradizioni antiche che ancora dominano il contesto sociale del Paese. Pur tuttavia la realtà ci racconta tutt’altro: la capitale irlandese è oggi una città estremamente moderna e vitale, capace per una miriade di motivi…

Roboante vittoria con la Juve, le pagelle degli uomini di Pioli

Milan – Juventus 4-2, martedì 7 luglio 2020 Le pagelle dei rossoneri: *** Donnarumma 7,5: Determinante la parata strepitosa su Rugani, quando i rossoneri erano sopra solo di un gol. Nulla può contro il bel gol di Rabiot e quello di Ronaldo. Conti 6,5: Ronaldo è un pessimo cliente, lui però non va mai in crisi e alla fine porta a casa una prestazione di sostanza. (Dall’82’ Calabria s.v.: Pochi minuti per far rifiatare il compagno). Kjaer 6: Solita partita di battaglie e spirito di abnegazione per lo svedese, che però concorre, insieme al compagno di reparto, al disastro in occasione del gol di Ronaldo, che solo per un miracolo…

Lazio – Milan 0-3: le pagelle dei rossoneri (04 luglio 2020)

Donnarumma 6: Stranamente inoperoso per un match del genere. Per una volta si gode lo spettacolo senza soffrire. Conti 7: Gara senza alcuna sbavatura, condita da una lettura perfetta quando costringe al fuorigioco Lazzari, forse il momento decisivo della gara. (Dal 72’ Calabria 6: ordinaria amministrazione per lui). Kjaer 7,5: Insieme al suo compagno di reparto Hernandez, è senza dubbio l’acquisto più azzeccato della stagione. Governa la difesa come un leader, non sbaglia nulla e dà maggiore tranquillità a Romagnoli. Da confermare senza esitazione. Romagnoli 7: Come detto, coppia perfetta con il danese. La Lazio stasera gli fa il solletico, ma in generale sta portando a casa una stagione di…

Milan – Torino 4-2 d.t.s.: le pagelle dei rossoneri (28/01/2020)

Donnarumma 6: Non può fare molto sui due gol di Bremer, ma guadagna la pagnotta facendo sentire la sua presenza a Belotti e Millico all’inizio dei supplementari. Conti 5: Perennemente in ritardo su ogni pallone, dalle sue parti il Torino ha vita facile. In netto calo fisico, deve ricorrere sistematicamente al fallo. Kjaer 6: Provvidenziali due salvataggi che avrebbero potuto dare una strada diversa alla gara. Riesce a dare sicurezza a tutto il reparto. Romagnoli 5,5: Ha colpe in entrambi i gol del Torino, soprattutto sul raddoppio salta fuori tempo consentendo un facile colpo di testa. Per il resto gara tenuta sotto controllo. Hernandez 5,5: Momento di rifiato per il…

Milan – Sassuolo: le pagelle dei rossoneri

Donnarumma 6: Attento sull’unica conclusione del Sassuolo, poi si fa notare solo per qualche uscita negli angoli avversari. Conti 6: Meno propositivo del solito in fase offensiva, dove avrebbe potuto dare un apporto importante. Per il resto partita ordinaria. Musacchio 5,5: Fa più fatica del solito a contenere le folate offensive, soprattutto nella prima parte della gara. Sarebbe il caso di cominciare a prendere in considerazione la carta Caldara. Romagnoli 6: Attento come al solito in fase difensiva e non disdegna qualche scorribanda nell’area del Sassuolo, soprattutto sui calci piazzati. Hernandez 6,5: Sempre il solito stantuffo sulla fascia, impegna Pegolo senza fortuna nella ripresa. Nel primo tempo trova l’ennesimo gol,…

Ibra e non solo: cosa bolle in pentola in vista di gennaio

Ancora un mese e mezzo in vista di gennaio, ma l’attenzione di molti addetti ai lavori (e non) è già rivolta al mercato invernale, con il Milan sotto i riflettori, costretto a recuperare dopo una prima parte di stagione a dir poco deludente. L’occasione per cambiare le carte in tavola ci sarà dopo Natale, bisogna solo vedere se c’è anche la volontà, da parte della proprietà, di fare in modo che l’AC Milan torni davvero a fare l’AC Milan. Difesa – Il Milan è alla ricerca di un centrale affidabile, con Caldara ancora oggetto misterioso e Duarte e Musacchio che non offrono ampie garanzie. Occhi in casa Juve, con Demiral…

Torino – Milan: le pagelle dei rossoneri

Torino – Milan 2-1, le pagelle dei rossoneri: Donnarumma 5: giornata storta per il nostro portierone. A fine primo tempo un’uscita sgangherata poteva costar caro, poi legge male il tiro del pareggio di Belotti. Dopo le prodezze del derby, serata da dimenticare. Calabria 6: gara sufficiente per il terzino, che non disdegna qualche sgroppata offensiva nel primo tempo, mentre fa buona guardia quando il Torino comincia ad attaccare. Musacchio 6: amministra bene sugli attaccanti granata ad eccezione del gol del pareggio, dove si fa uccellare da Belotti come un dilettante. Romagnoli 6: anche lui, al pari del compagno di reparto, gestisce bene le poche sortite offensive di Belotti e soprattutto…

Chiuso il mercato estivo 2019: mercato soddisfacente, nonostante tutto

Chiuso (finalmente) il mercato estivo, ora possiamo tutti concentrarci sulle vicende puramente calcistiche. Tracciamo quindi un bilancio dell’operato di Maldini e Boban, che riteniamo soddisfacente, al netto di tutte le difficoltà che i nostri due ex campioni hanno dovuto affrontare. Difesa – Nonostante le difficoltà economiche il club è riuscito a trattenere Gigio Donnarumma, con ogni probabilità il vero (e forse l’unico) top player di questa squadra. Hanno salutato Zapata, Strinic e Laxalt, mentre gli acquisti sono stati il terzino sinistro Theo Hernandez e il centrale brasiliano Duarte. Ottimo il lavoro svolto dalla dirigenza per quanto riguarda il reparto arretrato. Centrocampo – Montolivo, Josè Mauri e Bertolacci, scomparsi dai radar…

Spal – Milan: le pagelle dei rossoneri

Spal – Milan 2-3, le pagelle dei rossoneri: Donnarumma 6: pochi grattacapi nello spezzone che gioca, poi esce causa guai muscolari (dal 20’ Reina 6,5: non può molto sui gol dei ferraresi, ma si fa vedere su una conclusione velenosa di Lazzari). Abate 5,5: non bene nell’ultima gara in rossonero. Causa la punizione da cui nasce il primo gol della Spal, non esente da colpe neanche sul secondo (dal 63’ Cutrone 6: solita partita di sostanza e carattere per il ragazzo, che però non crea molto in zona offensiva). Musacchio 5,5: qualche sbavatura di troppo che consente ai biancazzurri di rendersi pericolosi in area rossonera. Soffre anche il confronto con…

Top e flop del mese di Aprile 2019

↑ Reina: uno dei pochi a salvarsi in questo periodo tragico. Mette in campo esperienza e personalità in gare non semplici, soprattutto nella semifinale con la Lazio salva il salvabile e risulta il migliore in una serata da dimenticare. ↑ Bakayoko: in leggero calo anche lui rispetto alle belle prove dei mesi precedenti, ma nel marasma generale sembra di un altro livello, sia fisico che tecnico. Nella brutta trasferta di Torino è anche l’unico che crea qualche grattacapo a Sirigu. ↑Leonardo: in mezzo alla negatività generale, il ds rossonero ha almeno il merito di farsi sentire con parole forti e di denuncia dopo i fatti di Milan Lazio. Parole naturalmente…

Mission News Theme by Compete Themes.