Press "Enter" to skip to content

Posts published in “Campionato”

Milan – Torino: la prova di maturità

Terza partita di campionato per il nuovo mister Seedorf. Dopo due vittorie consecutive, ottenute comunque senza brillare notevolmente, stasera è davvero arrivato il momento di vedere a che punto sia arrivata la cura del nuovo tecnico. Ci attende una squadra ostica, che per di più è in grande forma e con quattro punti di vantaggio in classifica. Non si può assolutamente sbagliare, anche in vista del big match di sabato prossimo a Napoli. Non dovrebbero esserci importanti novità di formazione rispetto alla trasferta di Cagliari. In difesa Rami è in vantaggio su Mexes per sopperire all’assenza di Zapata e far coppia con Bonera. Sulle fasce probabile un turno di riposo…

Cagliari – Milan: elogio della Pazzia

La partita di ieri è stata una partita Pazza in tutti i sensi. Sinceramente mai avrei pensato a metà del secondo tempo di poter gioire per i tre punti: una squadra completamente allo sbando, a terra fisicamente, ma che dava anche l’impressione di non riuscire a recepire i dettami del tecnico olandese. Poi la bella punizione di Balo e soprattutto la zampata del Pazzo per tre punti incredibili. Io francamente sono tutt’altro che al settimo cielo per questa (benedetta) seconda vittoria consecutiva. Il gol preso e tutte le continue, costanti sciagure difensive sono sempre pugnalate alla schiena per chi ha visto giocare gente del calibro di Maldini, Thiago Silva o…

Milan – Verona: buona la prima ma c’è ancora tanto da fare

Niente sarebbe stato meglio di una vittoria ieri sera, riprendere i tre punti in campionato era fondamentale, determinante, sia per questioni di classifica sia per la testa dei giocatori, sicuramente rinfrancati, seppure per una vittoria striminzita arrivata solo grazie ad un rigore. Due le cose da segnalare prima di tutto: nello spogliatoio dopo la partita il nuovo mister ha preteso un abbraccio generale: anche queste piccole cose possono far bene in un periodo di scoramento generale. In secondo luogo il gol si Balotelli dedicato al mister stesso, segno che sta già nascendo un legame forte tra i due. Un Balotelli al massimo sia con le gambe che con la testa…

Berardi annienta il Milan e condanna Allegri all’addìo

Che dire di questo incredibile 4-3 che vede il neopromosso Sassuolo annientare quella che fino a ieri sera era la squadra di Allegri? Non è facile commentare una partita così orribile per il Milan, che pure aveva cominciato bene la gara, portandosi in pochi minuti sul 2-0 con i goal di Robinho e Balotelli. Sembrava dovesse essere una serata perfetta, invece si è trasformata in un incubo. Una prestazione inguardabile da parte di tutta la difesa, con Zapata e Bonera in perenne ritardo su Zaza e Berardi. Proprio quest’ultimo è stato il grande protagonista, con un sensazionale poker che Abbiati e la difesa rossonera ricorderanno a lungo. Complimenti a Di…

Milan – Atalanta: segnali incoraggianti

Parola d’ordine: non cullarsi sugli allori. Ottima vittoria, tre punti fondamentali per respirare e allontanarsi dalla zona calda della classifica, ma guai a pensare che la crisi sia ormai alle spalle. Troppo distanti i tempi del caviale al ristorante, ma soprattutto troppo maledettamente vicini quelli dei panini mangiucchiati alla bell’e meglio. La partita di ieri ci ha comunque regalato gocce di ottimismo: un Kaka commovente, l’esordio più che positivo di Cristante, una difesa finalmente imbattuta e sprazzi di bel gioco. I primi venti minuti della ripresa sono stati però una bella sofferenza, venti minuti in cui si sono rivisti i soliti errori dei singoli, la solita insicurezza, insomma il solito…

Mission News Theme by Compete Themes.