Press "Enter" to skip to content

Posts published in “Flash News”

Seedorf prepara le mosse anti Bologna

Il Bologna, a grandi passi, si avvicina: si giocherà venerdì sera alle ore 20.45, questo perchè martedì ci sarà l’importantissimo match di Champions League con l’Atletico Madrid. Seedorf è intenzionato a riproporre Taarabt titolare, dopo la positiva prova d’esordio. Robinho si è infortunato (problema all’adduttore della gamba sinistra) e deve essere valutato meglio nei prossimi giorni, quel che è certo è che contro i rossoblu sarà assente. Allora il nuovo tecnico del Milan potrebbe proporre Pazzini unica punta, con Balotelli arretrato, Taarabt e uno fra Honda e Kakà (più probabile il giapponese, non essendo disponibile in Champions per il fatto di aver già giocato con il CSKA Mosca). A centrocampo ci sarà probabilmente spazio per Montolivo e…

A Niang piacciono i pali: si schianta contro un albero con la sua Ferrari

I tifosi milanisti lo ricordano soprattutto per il suo sfortunato palo nella debacle contro il Barcellona, fu quello il suo momento di gloria in rossonero, a dire il vero un pò poco per un attaccante. La porta in effetti non la vedeva proprio e negli ultimi mesi vedeva poco anche il campo, sebbene Allegri qualche chances importate gliela avesse concessa. Ma lui, Mbaye Niang, il giovane attaccante dal futuro roseo, con il goal non aveva propri feeling: 28 partite in serie A e nessuna rete segnata.  Per questo la società rossonera ha pensato bene di darlo in prestito al Montpellier, in Francia, nella speranza di assistere ad una crescita del ragazzo. E Niang ha cominciato già a far parlare…

Milan in Sardegna con la formazione quasi obbligata

Clarence Seedorf ha convocato 20 giocatori per la trasferta insulare di oggi: Amelia, Coppola, Gabriel, Abate, Bonera, Constant, De Sciglio, Mexes, Rami, Birsa, Cristante, Emanuelson, De Jong, Honda, Kakà, Montolivo, Muntari, Balotelli, Pazzini, Robinho. Non essendoci Abbiati, il portiere sara’ Amelia. Dall’inizio in campo anche Bonera e il francese Rami, i soliti De Sciglio ed Emanuelson laterali di difesa, mentre i due centrocampisti saranno De Jong e Montolivo.  Davanti a loro agiranno le tre mezzepunte Robinho, Honda e Kaka’, e ancora piu’ avanti l’insostituibile Mario Balotelli. Il Cagliari e’ reduce da due sconfitte consecutive in campionato ed ha raccolto solo 3 punti nelle ultime cinque partite: una squadra, insomma, che sembra passarsela perfino peggio dei…

I primi 22 convocati di Clarence Seedorf

Clarence Seedorf ha convocato 22 giocatori per Milan-Verona, in programma stasera alle 20.45 a San Siro. Ecco l’elenco completo: Abbiati, Amelia, Gabriel, Bonera, De Sciglio, Mexes, Rami, Silvestre, Zaccardo, Zapata, Birsa, Cristante, Emanuelson, De Jong, Honda, Kakà, Montolivo, Nocerino, Poli, Balotelli, Petagna, Robinho. Dopo la conferenza stampa di ieri, sembra ferma volontà del tecnico proporre i 4-2-3-1, con Honda, Kakà e Robinho alle spalle di Mario Balotelli, per cercare di sfruttare tutte le qualità offensive degli uomini a disposizione. Del resto, cos’altro potrebbe inventare Seedorf, con El Shaarawy infortunato e le recentissime cessioni di Ning e Matri? Tags: Cristante, Seedorf

Seedorf verso il 4-2-3-1

Sarà con ogni probabilità un milan ricco di mezzepunte quello di Clarence Seedorf, almeno inizialmente. Avendo pochi attaccanti a disposizione (Pazzini si è nuovamente infortunato e rimarrà fuori almeno un mese), il nuovo allenatore del Milan è praticamente costretto a questa opzione. Dunque Montolivo e De Jong davanti alla difesa, e il terzetto Honda, Robinho e Kakà ad agire alle spalle di Mario Balotelli. Nelle intenzioni e nelle speranze, dovrebbe essere un Milan più spettacolare, ma il nodo dei problemi del Milan sarà la sistemazione dell’assetto difensivo. Seedorf, come Allegri, ha alle spalle una formidabile esperienza nel ruolo di centrocampista, ma i tifosi rossoneri si augurano che sappia riuscire a trovare buone soluzioni anche per il reparto arretrato,…

Allegri esonerato, stavolta è finita davvero

Ecco il comunicato ufficiale della società rossonera, diffuso nella mattinata di oggi: L’AC Milan comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra, con effetto immediato, il Signor Massimiliano Allegri e il suo staff. L’AC Milan desidera ringraziare il Signor Allegri e il suo staff per l’opera svolta e augura loro i migliori successi professionali. La squadra è provvisoriamente affidata alla guida tecnica del Signor Mauro Tassotti. Fatale la clamorosa sconfitta di ieri sera con il Sassuolo. 4-3 per i neroverdi, con ben quattro goal segnati dal giovanissimo Berardi (il Milan vinceva 2-0 prima della straordinaria rimonta della squadra di Di Francesco). Si vocifera che Clarence Seedorf possa arrivare a Milanello già nei prossimi…

Verso Sassuolo – Milan: una Honda…ta di entusiasmo

Si avvicina il match di Reggio Emilia di domani sera. L’attenzione mediatica sarà tutta per il neo acquisto Honda, che sembra abbia portato entusiasmo nello spogliatoio, fondamentale per uscire dalle zone anonime della classifica. Dalla conferenza stampa di mister Allegri è emerso qualche indizio sulla formazione titolare: sicuri del posto Abbiati, De Sciglio ed Emanuelson sulle fasce e Zapata centrale. Accanto a lui molto probabile l’impiego di Bonera, con in panchina la coppia francese Mexes – Rami. A centrocampo l’inamovibile De Jong sarà affiancato con ogni probabilità da Montolivo con il ritorno di Cristante in panchina, mentre ci sarà ballottaggio Nocerino – Poli per la terza maglia, con il primo favorito. In attacco sembra non…

Le ultime da Milanello in vista di Milan-Atalanta

Milan – Atalanta si avvicina e i rossoneri hanno ormai da giorni ripreso ad allenarsi, al termine della breve pausa natalizia. Le ultime indicazioni provenienti dai campi di Milanello dicono che Allegri sembra intenzionato e proporre Zapata al centro della difesa insieme a Daniele Bonera; ai loro lati agiranno De Sciglio ed Emanuelson. De Jong, Poli e Montolivo a comporre il centrocampo, Balotelli e Kakà uniche certezze nel reparto offensivo, che dovrebbe essere completato da Matri o da uno tra Saponara e Robinho, con l’ex cagliaritano in vantaggio sugli altri. Assenti per infortunio Abate, Birsa ed El Shaarawy, mentre per squalifica mancherà Muntari. Non è ancora il momento di vedere all’opera Adil Rami, che comunque potrebbe trovare spazio subentrando nel…

Mission News Theme by Compete Themes.