Press "Enter" to skip to content

Posts published in “Perfect Days”

Milan – Ajax 3–2, 23/04/2003

Una partita assolutamente vietata ai malati di cuore, quella in scena al San Siro nella lontana Primavera del 2003. Passare dalla gioia al dolore, e poi ancora alla gioia è qualcosa di fantastico. Come la maggioranza dei match europei il pubblico la fa da padrone, sia quello ospite che quello di casa, e non fa eccezione questa gara, in cui la marea rossonera circondava in modo pacifico e sportivo la stupenda rappresentanza del pubblico olandese, folto e colorato. Gravi problemi di formazione per i nostri, senza Seedorf, Pirlo, Seginho e Gattuso. Dall’altra parte due “sconosciuti” del calibro di Ibrahimovic e Sneijder. Primo tempo bollato dal gol di Inzaghi, che schiaccia di…

Inter-Milan 0-6: quando i rossoneri annichilirono anche Seedorf

11 maggio 2001, 30ma giornata di ritorno Nel numeroso elenco di partite indimenticabili per noi tifosi rossoneri non poteva mancare il mitico 6-0 inflitto all’Inter nel 2001. Una partita sensazionale in una stagione non fortunata per il Milan, così come per l’Inter, in quel campionato dominato dalla Roma di Fabio Capello. L’Inter era quella di Vieri e Recoba e c’era già anche l’eterno Javier Zanetti, che si ricorderà certamente di questa partita, esattamente come si ricorda del Triplete nerazzurro. Chi c’era nel Milan? Basta un nome, per capire tutto: Andriy Shevchenko. Fu un incontro ovviamente senza storia fin dall’inizio, i rossoneri dopo appena 19 minuti erano già sul 2-0 grazie alla doppietta…

Milan – Celtic 1 – 0… era il 07/03/2007

Ottavi di finale di ritorno di Champions League, all’andata in terra scozzese un buon 0 a 0 da cui ripartire. Il ricordo più bello di quella gara però si può associare di certo ai fantastici tifosi scozzesi. A Milano erano dappertutto, nella metro, nelle strade, al Duomo. Ma ciò che tuttora ricordo ancora vividamente è un tifoso in sedia a rotelle dinanzi lo stadio, sulla settantina, con una bella sciarpa bianco-verde in mostra. Per amore di quei colori era venuto a Milano da Glasgow senza l’uso delle gambe. Al secondo posto dei miei ricordi (oltre ai litri e litri di birra che gli scozzesi misteriosamente riuscivano a bere) c’è ovviamente…

Milan – Goteborg 4-0

Il 4-0 è un risultato ricorrente in alcune delle più belle partite del Milan, nella sua storia. Basti pensare alla finale di Atene. Oggi però ricorderemo un’altra partita rimasta nella memoria dei tifosi rossoneri: Milan-Goteborg 4-0. Stadio di San Siro, 25 novembre 1992. La UEFA Champions League era appena nata, andando a sostituire la Coppa dei Campioni. Tempi magnifici, irripetibili. Giocassimo oggi con il Goteborg, si potrebbe anche perdere. Ma nel 1992, nel Milan di Capello c’era, fra gli altri, Marco Van Basten. Al 61′ minuto di quella partita, su cross di Stefano Eranio, il centravanti olandese realizzò un goal fantastico in rovesciata, un’opera d’arte aerea che nessuno dimenticherà mai. Quattro a…

Mission News Theme by Compete Themes.