Press "Enter" to skip to content

Posts published in “Pagelle”

Roboante vittoria con la Juve, le pagelle degli uomini di Pioli

Milan – Juventus 4-2, martedì 7 luglio 2020 Le pagelle dei rossoneri: *** Donnarumma 7,5: Determinante la parata strepitosa su Rugani, quando i rossoneri erano sopra solo di un gol. Nulla può contro il bel gol di Rabiot e quello di Ronaldo. Conti 6,5: Ronaldo è un pessimo cliente, lui però non va mai in crisi e alla fine porta a casa una prestazione di sostanza. (Dall’82’ Calabria s.v.: Pochi minuti per far rifiatare il compagno). Kjaer 6: Solita partita di battaglie e spirito di abnegazione per lo svedese, che però concorre, insieme al compagno di reparto, al disastro in occasione del gol di Ronaldo, che solo per un miracolo…

Lazio – Milan 0-3: le pagelle dei rossoneri (04 luglio 2020)

Donnarumma 6: Stranamente inoperoso per un match del genere. Per una volta si gode lo spettacolo senza soffrire. Conti 7: Gara senza alcuna sbavatura, condita da una lettura perfetta quando costringe al fuorigioco Lazzari, forse il momento decisivo della gara. (Dal 72’ Calabria 6: ordinaria amministrazione per lui). Kjaer 7,5: Insieme al suo compagno di reparto Hernandez, è senza dubbio l’acquisto più azzeccato della stagione. Governa la difesa come un leader, non sbaglia nulla e dà maggiore tranquillità a Romagnoli. Da confermare senza esitazione. Romagnoli 7: Come detto, coppia perfetta con il danese. La Lazio stasera gli fa il solletico, ma in generale sta portando a casa una stagione di…

Classico autobus davanti al portiere. Le pagelle dei nostri

Spal – Milan 2-2, le pagelle dei rossoneri: *** DONNARUMMA S.V.: nel giro di 30’ minuti si trova a raccogliere la palla in rete e nemmeno lui sa il perché. Per il resto dell’incontro assiste da lontano all’assalto al fortino Ferrarese. CALABRIA Voto 5,0: è in un momento di confusione ed involuzione, ci mette solo la volontà ma non basta. Il fondo del campo diventa un miraggio e nemmeno una rete con il tiro al volo al minuto 49 avrebbe potuto salvarlo da un giudizio negativo. Esce all’intervallo. GABBIA Voto 5,0: ne deve mangiare di pane nero il ragazzo. Soffre la fisicità e la vivacità di Petagna che pur non…

La Roma si scioglie, il Milan no. Le pagelle dei rossoneri

Milan-Roma 2-0, 28ma giornata di campionato, domenica 28 giugno 2020. MARCATORI: 31′ st Rebic, 44′ st Calhanoglu (su rig.). In un pomeriggio caldissimo, i rossoneri resistono e alla fine vincono. La Roma scompare nel secondo tempo. Le valutazioni dei giocatori del Milan. *** Donnarumma 6 Nessun impegno particolare, pomeriggio tranquillo. Conti 6 In affanno, ma solo a tratti, nel primo tempo, poi acquisisce sicurezza e nel finale gestisce bene la sua zona senza che Perotti riesca a creare alcunchè. Kjaer 7 Pressochè impeccabile nonostante le non perfette condizioni fisiche. Non si accorge neanche dell’ingresso di Kalinic nel finale. Romagnoli 6,5 Nonostante qualche disattenzione (per fortuna non costata cara), il suo…

Lecce-Milan 1-4, le pagelle di Rebic e compagni

DONNARUMMA  S.V.: spettatore apparentemente disinteressato osserva il pallone di Lapadula sfilare alla sua sinistra nel corso del recupero della prima frazione. Nella ripresa decide che sul rigore di Mancosu non vale nemmeno la pena di stendersi. CONTI Voto 6,0: se ne sta guardingo a coprire le spalle a Castillejo e questa è già una buona notizia. La seconda è che non fa’ cose trascendentali ma nemmeno disastri. Col passare dei minuti e con il Lecce più arrendevole, acquista fiducia e arriva a servire per il gol di Leao. Continuo a pensare che il suo problema sia soprattutto di natura temperamentale e emotiva. KIAER Voto 6,0: implacabile marcatore senza nemmeno faticare…

Juventus-Milan 0-0, passano i bianconeri per effetto del rigore dell’andata

DONNARUMMA Voto 6,5: è pronto sul cross di Ronaldo al minuto 3, poi ipnotizza lo stesso Ronaldo sul rigore al minuto 15. Parate non complicate ma efficaci al minuto 30 (Matuidi), al minuto 38 (Ronaldo), al minuto 80 (Dybala), al minuto 95 (Alex Sandro). Ha certamente trascorso serate immensamente più difficili. CONTI Voto 5,5: suo il fallo di gomito che genera il rigore. Va al tiro al minuto 23. Lui non ama difendere e Paquetà da quel lato non lo aiuta nemmeno un po’ certamente nel primo tempo. Ha sempre l’espressione da “scocciato”, di quello che sta facendo qualcosa che non lo diverte e non lo soddisfa. KJAER Voto 6,5:…

Scarichi, demotivati e viziati

Nella partita a porta chiuse col Genoa abbiamo potuto ammirare, si fa per dire, una squadra scarica e demotivata, persa fra i turbolenti discorsi societari, la mancanza di una vera guida dirigenziale e le paure del coronavirus. Le componenti sociali e societarie hanno creato un mix ideale per non far rendere al meglio i rossoneri, peraltro amorevolmente viziati (per tutto il campionato) dalla presenza sugli spalti di 50.000 e passa tifosi fedeli, che proprio ieri mancavano. Le pagelle degli uomini di Pioli: Begovic 6 Avrebbe potuto avere un esordio migliore a San Siro. Mai veramente impegnato. Conti 5 Abbastanza fuori dal match per intensità e posizione. Inoltre è troppo fermo…

Le pagelle… da quando è tornato Ibra. Kjaer meglio di Romagnoli, male gli ex Atalanta

Il 2020 non ha portato solo il coronavirus, ma anche una cosa buona, sebbene poco rilevante per la popolazione italiana. Leggermente più rilevante, però, per quella rossonera. Questa cosa si chiama Zlatan Ibrahimovic. Proprio dal suo arrivo (leggi ritorno) il rendimento di alcuni giocatori del Milan è cambiato, ma non sempre in meglio, come sarebbe banale aspettarsi. A sorpresa, ci sono anche giocatori che si sono un pò involuti. Dal migliore al peggiore, ecco la classifica di rendimento nel 2020, cioè da quando è arrivato Ibra (si tratta della media voto delle nostre pagelle: abbiamo considerato solo chi ha totalizzato almeno 5 presenze con voto): 6,83 Rebic 6,60 Bennacer 6,45 Donnarumma…

A Firenze il Milan si sgonfia nel finale. Le pagelle dei rossoneri

Donnarumma 6– Perde una palla provocando una situazione di potenziale pericolo, poi esce per infortunio. Niente di particolare da segnalare. Begovic 7 Un paio di ottime parate e per poco non neutralizza anche il penalty. Conti 6 All’inizio sembra voler andare all’arrembaggio, ma l’intenzione dura poco. E l’attenzione.. non dura fino al 90′. Theo Hernandez 6 Nulla di speciale, un paio di sgroppate delle sue e un paio di rischi – cartellino rosso. Gabbia 6,5 Altra prova convincente, sembrava Filippo Galli. Avrà sofferto un pò troppo nel secondo tempo? Però con lui in campo si era andati in vantaggio senza subire gol. Musacchio 5,5 Entra nel finale, non ha colpe…

E’ mancato solo il colpo del K.O. Le pagelle del Milan

Un brutto Torino ha la fortuna di trovare un Milan sciupone (clamorosi gli errori di Ibrahimovic e Castillejo), ma la superiorità dei rossoneri non è in discussione. Finisce 1-0 con gol del solito Rebic. Le pagelle degli uomini di Pioli: DONNARUMMA Voto 6,0: primo tempo di assoluto riposo. Successivamente para su Belotti al minuto 56 e sbroglia uscendo con i pugni al minuto 69. CALABRIA Voto 6,0: vivace quanto serve. Va al tiro al minuto 14, poi, istruito a dovere, lascia ad Hernandez il compito di attaccare, mantenendo la posizione e limitando Ansaldi e poi Millico. KIAER Voto 6,0: a dire il vero poco sollecitato da Edera, che rimane avvinto…

Milan-Juve 1-1, le pagelle di Calabria e compagni

Donnarumma 6,5 Il primo ed unico impegno della serata al 36′ su un tiro dalla distanza di Quadrado. Per il resto la Juventus non tira mai in porta. Calabria 6,5 Buona partita, ottima la contrapposizione nei confronti di Ronaldo, Matuidi e Alex Sandro, addirittura riesce a indirizzare verso la porta il tiro più pericoloso del primo tempo, sul quale Buffon è bravo. Valeri gli fischia un fallo da rigore che non doveva essere fischiato, secondo la casistica spiegata da Rizzoli. Kjaer e Romagnoli 6,5 Solidi e soliti baluardi difensivi, riescono a rendere quasi inoffensivi CR7 & company. Hernandez 5,5 A volte un pò irruento e punitivo, ma non raggiunge le…

L’ennesimo derby perso. Le pagelle rossonere, a freddo

La stracittadina si conclude 4-2 per l’Inter, dopo un primo tempo sorprendentemente dominato dal Milan (2-0 per i rossoneri all’intervallo). Nella ripresa il dominio si trasforma in domino e ad uno ad uno cadono quasi tutti i pezzi di Pioli. Le pagelle dei rossoneri: DONNARUMMA Voto 6,5: sbroglia in mischia al minuto 19, poi para bene su Vecino al minuto 23 mentre sui gol può poco o nulla. CONTI Voto 5,5: inizia bene partecipando alla manovra, attento, difende bene su Young. Però non sale con il tempo giusto e tiene in gioco Sanchez sul gol del pari. Non arriva mai sul fondo del campo. KIAER Voto 5,5: Lukaku lo bullizza…

Milan-Verona 1-1, le pagelle di Rebic e compagni

DONNARUMMA Voto 6,0: poco o nulla impegnato nel primo tempo. Nella ripresa para su Amrabat al minuto 47 poi i pali parano al suo posto (Pessina al minuto 51 e Verre al minuto 62). CALABRIA Voto 5,5: niente, non sa difendere e perciò le cose migliori le fa in attacco (va al tiro al minuto 57 e al minuto 68). Prima però lascia intravedere che soffrirà Lazovic e, tanto per non smentirsi, dalla sua parte viene il cross per il gol di Faraoni. MUSACCHIO Voto 6,0: se l’avversario non ha un centravanti di ruolo, difficile non prendere almeno la sufficienza. ROMAGNOLI Voto 6,0: vale il discorso fatto per Musacchio. Tenta…

Milan – Torino 4-2 d.t.s.: le pagelle dei rossoneri (28/01/2020)

Donnarumma 6: Non può fare molto sui due gol di Bremer, ma guadagna la pagnotta facendo sentire la sua presenza a Belotti e Millico all’inizio dei supplementari. Conti 5: Perennemente in ritardo su ogni pallone, dalle sue parti il Torino ha vita facile. In netto calo fisico, deve ricorrere sistematicamente al fallo. Kjaer 6: Provvidenziali due salvataggi che avrebbero potuto dare una strada diversa alla gara. Riesce a dare sicurezza a tutto il reparto. Romagnoli 5,5: Ha colpe in entrambi i gol del Torino, soprattutto sul raddoppio salta fuori tempo consentendo un facile colpo di testa. Per il resto gara tenuta sotto controllo. Hernandez 5,5: Momento di rifiato per il…

Una vittoria brutta, sporca e cattiva. Le pagelle di Kjaer e compagni

Brescia – Milan 0-1. Le pagelle dei rossoneri: DONNARUMMA Voto 7,5: prima frazione quasi da spettatore a meno della parata su Aye del minuto 34. È nella ripresa che si esalta, parando al minuto 54 su Bisoli, ai minuti 58 e 59 su Torregrossa e al minuto 75 su Ndoi. CONTI Voto 5,5: inizia e prosegue prudente, si avventura ben poco nella metà campo avversaria senza cercare il fondo per il cross. Nel finale sbuffa e si arrocca quando c’è da difendere, che non è la cosa che preferisce. KJAER Voto 6,5: gestisce alla grande un eccessivo giallo che l’ineffabile di turno gli rifila dopo 90 secondi. Colpisce di testa…

Mission News Theme by Compete Themes.