Press "Enter" to skip to content

Dopo le emozioni, la continuità!

Reduci da due vittorie consecutive, nelle ultime settimane i rossoneri hanno convinto sia sul piano del gioco che su quello del risultato. Il derby ha regalato emozioni forti, contro l’Inter è stata una partita ben giocata, ma quello che è piaciuto ancor di più è stata la prima frazione di gioco, mercoledì sera contro il Palermo: i giocatori di Mihajlovic hanno aggredito, costruito azioni su azioni, amministrato e ragionato con la palla al piede. Quello che si cercava dall’inizio della stagione era proprio questa crescita tanto agognata, che pare finalmente essere arrivata. I tifosi sanno bene che questo Milan è molto distante dal Milan super vincente dei decenni scorsi, ma al tecnico occorre dare il merito del lavoro svolto fino ad ora, della meritocrazia applicata in quel di Milanello, del cambio di mentalità impresso ai propri giocatori. Oggi e anche domenica prossima, ci aspettano due sfide sulla carta abbordabili, ma sappiamo bene che sono proprio queste le occasioni che rappresentano il vero banco di prova per questo Milan. E allora basta aspettare qualche ora per sapere se il Diavolo confermerà di esser cresciuto, dando continuità agli ottimi risultati recenti.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.