Press "Enter" to skip to content

Le pagelle… da quando è tornato Ibra. Kjaer meglio di Romagnoli, male gli ex Atalanta

Il 2020 non ha portato solo il coronavirus, ma anche una cosa buona, sebbene poco rilevante per la popolazione italiana. Leggermente più rilevante, però, per quella rossonera. Questa cosa si chiama Zlatan Ibrahimovic. Proprio dal suo arrivo (leggi ritorno) il rendimento di alcuni giocatori del Milan è cambiato, ma non sempre in meglio, come sarebbe banale aspettarsi.

A sorpresa, ci sono anche giocatori che si sono un pò involuti. Dal migliore al peggiore, ecco la classifica di rendimento nel 2020, cioè da quando è arrivato Ibra (si tratta della media voto delle nostre pagelle: abbiamo considerato solo chi ha totalizzato almeno 5 presenze con voto):

6,83 Rebic

6,60 Bennacer

6,45 Donnarumma

6,35 Castillejo

6,27 Ibrahimovic e Pioli

6,14 Kjaer

6,08 Leao

6,04 Romagnoli

5,93 Calhanoglu

5,90 Theo Hernandez

5,80 Calabria

5,71 Bonaventura

5,68 Kessie

5,57 Conti


Per la cronaca, le medie voto dei giocatori che hanno giocato meno di 5 volte nelle 11 partite considerate, sono le seguenti:

7,00 Begovic

6,50 Gabbia

5,87 Musacchio

5,75 Paquetà

5,50 Krunic

5,33 Piatek

4,50 Suso

S.V. Saelemaekers

 

 

Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook, Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove! --> Social Zone
Sei un appassionato di scommesse? Scopri il bonus di benvenuto Sisal!
Mission News Theme by Compete Themes.