Press "Enter" to skip to content

Milan, esordio con poker al Viareggio… e oggi c’è il Cagliari!

Grande esordio al Torneo di Viareggio per i ragazzi di Cristian Brocchi: allo stadio ‘Picco’ di La Spezia, i rossoneri hanno inflitto la pesante sconfitta di 4-1 all’Ascoli. Partita che si è complicata dopo la mezz’ora, quando il Milan subisce il primo gol per opera di Orsolini. Il match si capovolge dopo pochi minuti: al 38’ rigore per il Milan e bianconeri in dieci con l’espulsione di Quaranta. Dal dischetto Gamarra, che non sbaglia. I rossoneri passano poi in vantaggio a inizio ripresa con La Ferrara: è 2-1.

Hadziosmanovic viene poi sostituito con Crociata che dopo circa 9 minuti dal suo ingresso è già a segno. Al 67’ (27’ della ripresa, ogni tempo è di 40 minuti) D’Egidio rilancia male sui piedi del nostro centrocampista classe ’97 che calcia di prima intenzione di destro, mettendo la palla in rete. Gran gol, 3-1 per il Milan. Ma non finisce qui. Mancano 5 minuti più recupero dal fischio finale, quando il destro di Casiraghi, entrato al posto di Bianchimano, gela l’estremo difensore ascolano, siglando il 4-1. È poker per i rossoneri che dopo la prima giornata guidano la classifica del girone insieme all’Ujana (squadra della Repubblica democratica del Congo), vittoriosa per 2-1 sul Cagliari.

Oggi la seconda giornata: alle 15 Milan – Cagliari si disputerà a Monterotondo in provincia di Grosseto e, contemporaneamente, Ascoli – Ujana allo stadio comunale di Altopascio, in provincia di Lucca. Primo confronto in assoluto tra le due squadre al Viareggio, i sardi tra l’altro tornano a giocare il prestigioso torneo giovanile dopo 17 anni.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.