Press "Enter" to skip to content

Milan – Genoa: le pagelle dei rossoneri

Diego Lopez 8: Para tutto ciò che umanamente può parare. L’unico in grado di vestire degnamente la maglia del Milan in tutta la rosa.

Abate 5: Si fa saltare facilmente in occasione del secondo gol. Inesistente in fase offensiva, quasi mai efficace in difesa. Squalificato per Napoli.

Rami 4: Un autentico suicidio in occasione del primo gol con una ridicola scivolata. Poi il buio assoluto.

Mexes 5,5: Segna un eurogol che vale a poco, poi cerca di mettere pezze dove servono, ma ovviamente non può riuscirci.

De Sciglio 5: Poco poteva fare in questa baraonda e poco ha fatto, ma non crocifiggiamolo, tornava titolare dopo un’infinità di tempo. (Dall’80’ Destro s.v.: Praticamente non vede mai la palla).

Van Ginkel 4,5: Perde malamente palla in occasione del primo gol. Per il resto è inesistente, senza un minimo di personalità.

De Jong 4,5: Stasera non lotta per nulla, non dimostra sui fatti che le notizie trapelate non siano vere…

Bonaventura 5: Non diamo troppo addosso a Jack che è stato tra i migliori per tutta la stagione. Non ha più benzina, non può fare molto per aiutare una squadra allo sfascio completo.

Honda 4: Inesistente, probabilmente con la testa altrove. Come tutta la squadra. (Dal 53’ Pazzini 5: Come al solito cerca di lottare strenuamente con la retroguardia avversaria, ma combina poco).

Cerci 5: Completamente a disagio nella posizione di falso nueve inventata da Inzaghi, spostato a destra fa qualcosina in più ma rimane una gran delusione.

Menez 4: Giochicchia e vaga per il campo per tutta la gara, almeno fino a quando non rimedia un’espulsione giusta.

Inzaghi 4: Bocciato completamente anche stasera. Ennesima partita senza gioco e senza idee, la squadra è evidente che non lo segue più. Sarà la sua ultima gara?


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.