Press "Enter" to skip to content

Tempi Rossoneri

Cagliari – Milan: le pagelle dei rossoneri

Amelia 4: Clamoroso lo svarione sul gol di Sau. Per nulla affidabile, probabile il suo addio a fine anno. De Sciglio 6,5: Ancora non siamo ai livelli dell’anno scorso, ma il momento di appannamento sembra essere passato. Tanti cross per gli attaccanti e preciso in fase difensiva. Rami 6: Molto attento e sicuro a differenza del suo compagno di reparto, anche se ancora un pò lento. Bonera 4: Tanti svarioni che sembrano ricordare la gara di Reggio Emilia. Disattento e in perenne difficoltà anche a controllare i più semplici palloni. Un momento terribile per il nostro Daniele. Emanuelson 5,5: Si propone molto in fase offensiva, ma in difesa appare sempre…

Milan in Sardegna con la formazione quasi obbligata

Clarence Seedorf ha convocato 20 giocatori per la trasferta insulare di oggi: Amelia, Coppola, Gabriel, Abate, Bonera, Constant, De Sciglio, Mexes, Rami, Birsa, Cristante, Emanuelson, De Jong, Honda, Kakà, Montolivo, Muntari, Balotelli, Pazzini, Robinho. Non essendoci Abbiati, il portiere sara’ Amelia. Dall’inizio in campo anche Bonera e il francese Rami, i soliti De Sciglio ed Emanuelson laterali di difesa, mentre i due centrocampisti saranno De Jong e Montolivo.  Davanti a loro agiranno le tre mezzepunte Robinho, Honda e Kaka’, e ancora piu’ avanti l’insostituibile Mario Balotelli. Il Cagliari e’ reduce da due sconfitte consecutive in campionato ed ha raccolto solo 3 punti nelle ultime cinque partite: una squadra, insomma, che…

Milan Lab: la fregatura ipertecnologica

Volete sapere le ultime? I difensori del Milan Christian Zapata e Matias Silvestre soffrono rispettivamente di una lesione al bicipite femorale e di una lesione al muscolo soleo, in entrambi i casi relativamente alla gamba destra. Sara’ dunque necessario effettuare altri esami strumentali fra una decina di giorni per valutare meglio i tempi di recupero. Ma non preoccupatevi, a prendersi cura di loro ci saranno gli espertoni del Milan Lab, veramente bravi a trattare questi casi, talmente bravi che i pazienti da loro tornano quasi immediatamente, per farsi curare gli stessi problemi avuti in precedenza, oppure problemi di gravita’ maggiore. Ne sanno qualcosa Alexandre Pato, Stephan El Shaarawy,  Bonera, lo stesso…

Milan – Udinese: le idee da una parte i giocatori dall’altra

  Il naufragio più difficile da digerire arriva in una fredda e triste notte milanese, in cui a S. Siro a far festa sono un centinaio di tifosi friulani. Certo, ormai siamo abituati a queste figuracce, forse il milanista avrebbe sgranato di più gli occhi in caso di miracoloso approdo alle semifinali di coppa, e non per la caratura dell’avversario (non ce ne voglia una coriacea Udinese), ma perchè questa squadra in un campionato più competitivo lotterebbe davvero per la salvezza. Ed è il più difficile da digerire perchè d’incanto sparisce qualsiasi speranza di un posto in Europa per la prossima stagione. Ha ragione il signor Seedorf, i miracoli non…

Milan- Udinese: le pagelle dei rossoneri

Abbiati 6: L’unico forse a non partecipare al naufragio della squadra e per poco non intuisce il rigore di Muriel. De Sciglio 5,5: Avrebbe bisogno di un pò di riposo, ma l’emergenza non lo consente e fa quel che può nel disastro difensivo. Zapata 6: Puntuale nelle chiusure e sempre preciso, esce per una contrattura giusto il tempo per non partecipare alla figuraccia. (Dal 36′ Mexes 5: Combina poco o nulla, si nota immediatamente che ormai aspetta solo di fare le valige). Rami 5,5: Qualche buon intervento, ma tantissimi errori soprattutto in fase di disimpegno. Troppo lento, lontanissimo da una buona condizione. Emanuelson 5: Spinge sulla fascia come richiede il…

Milan – Udinese, secondo test d’ingresso per Clarence Seedorf

Stasera il nuovo Milan di Clarence Seedorf dovrà affrontare un impegno casalingo nella competizione che forse è piu’ alla sua portata: la Coppa Italia. Montolivo sarà assente, cosi’ come Mexes e Bonera ;  Seedorf sembra intenzionato a confermare l’impiego di Cristante a centrocampo, dunque un’altra occasione preziosa per il giovane giocatore rossonero per far ”innamorare”  di se il tecnico olandese. Confermato anche il 4-2-3-1, che sarà, a quanto pare, uno dei dogmi di Seedorf almeno fino a fine campionato. Milan-Udinese e’ una partita delicata come delicati sono tutti gli incontri ad eliminazione diretta. L’Udinese di Guidolin tiene alla Coppa Italia quanto ci tiene il Milan, essendo anch’essa invischiata in una situazione…

Milan – Verona: buona la prima ma c’è ancora tanto da fare

Niente sarebbe stato meglio di una vittoria ieri sera, riprendere i tre punti in campionato era fondamentale, determinante, sia per questioni di classifica sia per la testa dei giocatori, sicuramente rinfrancati, seppure per una vittoria striminzita arrivata solo grazie ad un rigore. Due le cose da segnalare prima di tutto: nello spogliatoio dopo la partita il nuovo mister ha preteso un abbraccio generale: anche queste piccole cose possono far bene in un periodo di scoramento generale. In secondo luogo il gol si Balotelli dedicato al mister stesso, segno che sta già nascendo un legame forte tra i due. Un Balotelli al massimo sia con le gambe che con la testa…

Mission News Theme by Compete Themes.