Press "Enter" to skip to content

Poca scelta per Conte

E così è arrivata la prima sconfitta per la nostra Nazionale, dopo le sorprendenti prestazioni con Belgio e Svezia. Conte riceve, quindi, il suo primo ko da Ct, non contando le amichevoli perse con Portogallo, Belgio e Germania. Un’Italia brutta, disordinata e allo sbando; irlandesi invece agguerriti sul campo come sugli spalti.

La squadra di scorta ha deluso ampiamente, forse la testa di tutti era già proiettata a lunedì pomeriggio, alla partita contro la Spagna di Del Bosque. A Lille è sembrato tutto scoordinato e da rivedere, a partire dall’errore evidente di Sirigu: uscita a vuoto su cross di Hoolahan e colpo di testa a porta vuota di Brady. Il turnover massiccio adottato da Conte è servito solo a far rifiatare i titolari; la rotazione è insomma servita a ben poco, giocatori subentrati mai incisivi, incapaci di poter prendere il posto dei titolari.

Gli attaccanti di reparto non hanno saputo rompere il digiuno, i nuovi in generale hanno buttato via la loro, forse, unica possibilità di giocare. Servirà un’altra Italia a Parigi contro i campioni i carica; Conte, al Saint Denis, dovrà saper ridare organizzazione e grinta ad un gruppo che è sembrato avere poco concretezza. 


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.