Press "Enter" to skip to content

Toro battuto 1-0: le pagelle del Milan

Donnarumma 6,5: Gigio non sembra risentire dei festeggiamenti per i suoi 17 anni e sfodera un’altra buonissima prestazione. Nel primo tempo lascia tutti con il fiato sospeso con l’uscita su Peres. Da applausi la risposta alla conclusione di Ciro Immobile nella ripresa. SARACINESCA

Abate 6,5: Telepass Abate vive uno dei suoi migliori momenti al Milan, anche stavolta la sua prestazione è positiva. Nel primo tempo spinge e si sovrappone spesso ad Honda, nel secondo tempo difende in maniera attenta limitando l’incedere dei granata. ATTENTO

Alex 6,5: Sinisa Mihajlovic gli ha consegnato le chiavi della difesa rossonera, il colosso brasiliano offre una partita attenta, con buone chiusure e limitando un avversario ostico come Immobile. FORTEZZA

Zapata 7: Dopo la buonissima prova di Napoli non si sapeva cosa aspettarsi da parte sua. Cristian ripaga la fiducia del Mister e gioca una buonissima partita. Sempre concentrato e pulito, nel primo tempo riparte in maniera elegante palla a piede in “stile Nesta”. Nell’arco della partita annulla praticamente Belotti. Se riuscisse a mantenere questa attenzione sarebbe una risorsa utilissima. CONCENTRATO

Antonelli 7,5: Come al solito spinge tantissimo sulla fascia creando utili sovrapposizioni, in fase difensiva non si lascia andare a sbavature di nessun tipo e lotta su ogni pallone. E’ abile a girare in rete al 44’ una sponda di Kucka e regalare i 3 punti d’oro al Milan. MATCH WINNER

Honda 7: Sempre più volto della rinascita rossonera, gioca un primo tempo di pregevole fattura, molte le azioni iniziate dal suo “morbido” piede sinistro. Punta diverse volte gli avversari in fase offensiva, e aiuta sempre in fase difensiva. Al 27’ del primo tempo telecomanda una splendida punizione all’incrocio dei pali prendendosi gli applausi di tutti. RINATO

Kucka 7: Ottima partita anche da parte dello Slovacco, ha il merito di entrare nell’azione del gol con la sua spizzata. Decisivo in fase di interdizione e infermabile nelle sue progressione che regalano punizioni allettanti ai tiratori rossoneri. CARRARMATO

Bertolacci 6: Gioca una partita sufficiente, da una grande mano in fase difensiva e non fa rimpiangere l’assenza di Montolivo. Sembra vicino al raggiungimento della forma perfetta. UTILE

Bonaventura 6: Non è attore di una delle sue migliori partite, Jack si sacrifica molto in ripieghi difensivi a scapito del suo estro. Si accende nel primo tempo con un bel tiro a giro dopo uno scambio con Bacca ma Padelli gli nega la gioia del gol. Da lui si prentende di più. INTERMITTENTE

Niang 5: Partita negativa la sua non da mai l’idea di essere concentrato, sbaglia molti palloni e dialoga poco con il resto della squadra. Prima della sostituzione cerca di attaccare brighe con l’incolpevole Moretti. NERVOSO. (dal 69 st. Boateng 5: entra male in partita la sua condizione è ancora insufficiente e il suo apporto alla causa è scarso. Brutta l’entrata su Moretti che gli costa il cartellino giallo. BOCCIATO)

Bacca 5,5: “El Peluca” non brilla, evanescente nel corso della partita, sbaglia diversi stop e tende ad estraniarsi. Come al solito non tocca tantissimi pallone e uno dei pochi che riesce a toccare lo infila anche alle spalle di Padelli ma il guardalinee aveva fermato il gioco per la sua posizione di offside. Saprà rifarsi. DISATTENTO (90’ Balotelli S.V.)

Mihajlovic 7: Il Milan non gioca una bellissima partita e in generale non gioca un calcio spumeggiante ma la risalita è tutto merito suo, la squadra corre, lotta e suda. Prepara bene la partita, ordinando un pressing alto evitando il nascere della manovra del Torino. Qualche sofferenza nel finale ma la squadra vive un ottimo stato di salute. CONDOTTIERO


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.