Press "Enter" to skip to content

Vince l’Atalanta, le meste pagelle dei rossoneri

Donnarumma 6 Non ha colpe particolari, a parte un piccolo errore in occasione del gol di Pinilla.

Abate 6.5 Solo contro i mulini al vento, combatte come un leone, male supportato dai compagni.

Zapata 5.5 Un secondo tempo in affanno, dopo una prima frazione non male.

Romagnoli e Antonelli 5 In forte calo rispetto ai loro standard, specialmente Antonelli sembra timoroso al cospetto dei bergamaschi. Peccato perchè era proprio la difesa uno dei pochi punti forti dei rossoneri, in questa stagione. 

Montolivo 5 Senza personalità in campo, l’ex Fiorentina non riesce mai ad impensierire il centrocampo bergamasco.

Bertolacci 5 Evanescente in fase di costruzione del gioco, le volte che prova a portarsi nella metà campo avversaria sembra timido ed impaurito. (dal 77′, Poli S.V.)

Bonaventura 6 Uno dei pochi che come al solito si salva da questa ennesima prestazione pietosa. Non riesce comunque ad incidere con decisione.

De Sciglio 5 gioca in un ruolo non suo e questo di certo non lo aiuta. Ingaggia buoni duelli fisici nei primi minuti, poi affonda col resto della squadra.

Bacca 5 In Sudamerica, con la nazionale, è sembrato lucido, sfornando prestazioni e goal da favola, oggi, invece, non è mai entrato realmente in partita.

Luiz Adriano 6 Porta in vantaggio i nostri su rigore, dimostra ben poco altro in una partita in cui avrebbe potuto fare la differenza (dal 58′ Balotelli: 6 Entra in partita con i migliori propositi, cercando la conclusione in più occasioni)

Mihajlovic 5 Altra occasione persa, altra giornata di campionata andata a farsi benedire; la sua riconferma in panchina, per la prossima stagione, passa dal crocevia Roma, il prossimo 21 maggio.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.