Un altro trofeo, l’ennesimo, per uno degli allenatori più discussi e vincenti dei nostri giorni.  Mourinho chiude la sua prima stagione con i Red Devils con un facile 2-0 sull’Ajax. Partita studiata nei minimi dettagli dallo Special One, che aggiunge un’altra perla alla sua incantevole bacheca. Una stagione, quella 2016/2017, che è stata alquanto prolifica per lo United, tenendo conto dei trionfi della Coppa di Lega e della Community Shield. Un tripletino niente male, soprattutto per un Club che ha speso cifre folli, la scorsa estate, per rimodellare la squadra. Vittoria importante, quella di ieri sera, anche per la qualificazione alla prossima Champions League; competizione alla quale il Manchester United non avrebbe potuto partecipare con il 6o posto ottenuto in Premier.

A Stoccolma una sola squadra è scesa in campo per tutti i 93′ minuti di gioco. Il match è stato sbloccato proprio da Mr. 100 milioni Paul Pogba al 17’ con un tiro sporcato dalla deviazione di Sanchez. Il raddoppio è arrivato al 3′ minuto della ripresa con un’acrobazia aerea di Mkhitaryan su sponda di Smalling. Per il Manchester, sponda United, è il 66esimo titolo della storia; trofeo, questo dell’Europa League (ex Coppa UEFA), che mancava totalmente al club inglese. Al termine della partita i festeggiamenti sono stati molto trattenuti in segno di rispetto delle vittime dell’attentato terroristico di lunedì scorso, verificatosi proprio nella città inglese.

Julian S.

Julian S.

Aretino dal sangue illirico. Apprendista giurista alla ricerca di una giustizia che forse ancora esiste. Beh sì, ho grandi ambizioni. Vivo immerso in una sorta di tensione creativa quotidiana. Comunicare per me è vivere, conoscere, condividere. Tifo Milan perché è l’essenza del calcio.
juliansaan14@gmail.com
Julian S.

Latest posts by Julian S. (see all)