Author Archive

Polonia – Italia: tre punti per evitare la retrocessione

Trasferta delicata per gli Azzurri di Mancini, che ormai non portano a casa un bottino pieno dall’amichevole di Maggio contro l’Arabia Saudita. Una sconfitta stavolta significherebbe però retrocessione matematica in Lega B di Nations League: un altro schiaffo dopo la mancata qualificazione agli ultimi

Milan – Olympiacos: le pagelle dei rossoneri

Reina 6: Incolpevole sul gol greco, per il resto non ha molto da fare ma se la cava sempre con tranquillità. Calabria 6: In fase difensiva commette qualche errore di troppo che cerca di compensare proponendosi spesso in fase offensiva. Zapata 5: Si vede

Milan – Olympiacos: doppio obiettivo per i rossoneri

Un match con una doppia faccia quello di stasera in scena a San Siro alle 18.55. Da una parte c’è da guadagnare tre punti in un girone che ha ancora tutto da dire dal momento che siamo ancora alla seconda giornata. Vincere stasera sarebbe

Milan – Atalanta: formazione confermata, out Caldara e Cutrone

Una gara fondamentale quella di oggi al Meazza per vari motivi. È necessario tornare ai tre punti dopo la brutta prestazione di Cagliari, per riaggiustare una classifica per ora certamente deludente. Non battiamo i bergamaschi in casa da quattro anni, ma soprattutto serve una

I vecchi problemi della squadra, reparto per reparto

Due punti sicuramente persi a Cagliari, dove abbiamo visto il solito Milan, incapace di approcciare da grande squadra alle gare. La poca personalità e l’assenza di una mentalità da vincente in queste partite si fanno sentire molto, ma ci sono da registrare anche molti

Portogallo – Italia, le pagelle degli Azzurri

Donnarumma 7: senza dubbio il migliore anche stasera. Se gli Azzurri non subiscono un passivo peggiore lo devono a lui, autore di una grande parata su Bernardo Silva e di altre tre buone parate. Lazzari 5: perde nettamente il duello con Bruma, forse perché

Nations League, regolamento e accesso a Euro 2020

Venerdi inizierà il cammino degli Azzurri nella Nations League, la nuova competizione che potrà dare visibilità e prestigio a tutte le nazionali europee, le quali disputeranno così incontri ufficiali in luogo delle solite amichevoli. Regolamento – La Nations League è composta da quattro serie,

Gattuso “scopre” la panchina come arma micidiale

La bella vittoria contro la Roma, anche perché arrivata all’ultimo secondo dopo una partita combattuta e meritatamente portata a casa, ha lasciato in dote una considerazione molto importante: finalmente pare che il Milan e Gattuso abbiano a disposizione una panchina decisiva. I cambi della

Si lavora per Gazidis e Gandini. E Intanto Kakà è a Milano

Con il Milan che ha cominciato ufficialmente il campionato, c’è anche la dirigenza che dietro la scrivania ha il suo bel da fare. Come annunciato più volte da Paolo Scaroni, attuale presidente del club, settembre sarà il mese giusto per risolvere la questione ad.

Napoli – Milan: la prima di campionato è un affare di famiglia

Partita speciale quella di stasera al San Paolo, soprattutto perché è la prima gara ufficiale del nuovo Milan targato Elliott e plasmato in pochissimo tempo da Leonardo e Maldini. C’è curiosità quindi per vedere all’opera i nuovi acquisti, in particolare il grande ex Higuain.

Mercato: diamo i voti al mercato rossonero

Difesa 8: molto bene il mercato in difesa. In primis il maxi affare con la Juve ha permesso di dare il benvenuto a Caldara, uno dei migliori prospetti italiani, che potrà crescere con tranquillità di fianco a Romagnoli, e dire addio a Bonucci, che

Ultimi giorni di mercato: Leonardo pronto ai botti finali

Battute finali per questo scoppiettante mercato, che per alcuni versi ha visto il Milan di Leonardo protagonista. C’è ancora qualcosa da fare per sistemare la rosa, sia in entrata che in uscita, e il brasiliano lo sa bene. Vediamo reparto per reparto cosa aspettarci.

Il nuovo Milan targato Elliott porta in dote una vecchia amicizia

È dunque iniziata l’era Elliott, quella che dovrebbe dare al Milan una nuova luce, dopo un anno disastroso targato Yonghong Li. I primi acquisti del nuovo dt Leonardo sono stati Caldara e Higuain, ma non solo. Pare infatti che sia ormai alle spalle la

Non solo Juve: ecco tutti i possibili affari che tratta Leonardo

Ormai manca meno di un mese alla fine del mercato e il dt Leonardo è ancora alle prese con tante trattative per cercare di esaudire le richieste di Gattuso. Difesa – Bonucci ormai ha deciso di voler tornare a Torino, ma Leonardo in cambio

Management quasi completo, due grandi dubbi e un possibile addio

Il Milan con l’avvento di Elliott sta cambiando velocemente pelle per quanto riguarda il settore dirigenziale. Ormai Fassone e Mirabelli fanno parte del passato, dopo solo un anno di attività. Il nuovo quadro dirigenziale sembra invece essere quasi pronto. Nuovo management – Come riferito

Tra campo e scrivania, il duro compito che attende Elliott in questi mesi

Settimana delicata quella che attende il Milan, tra incontro al Tas di giovedi (che determinerà la partecipazione o meno alle coppe europee) e assemblea dei soci di sabato (che andrà a stabilire il nuovo organigramma e probabilmente anche il futuro di Fassone e Mirabelli).

Milan ormai nelle mani di Elliott: gli scenari lontani e vicini

Stando agli ultimi scenari, Yonghong Li dovrebbe ormai essere solo un ricordo nella mente dei tifosi milanisti. Come molti già prevedevano da tempo, la palla è ormai nelle mani di Elliott e molti già si chiedono che Milan vedremo durante la sua gestione. Nuovo

Derby americano per l’entrata in società: Han Li a New York

Ore calde (il termine “decisive” ormai ha stancato un po’ tutti…) in casa Milan per ciò che concerne la società. Ormai chiaro che siamo di fronte ad un derby tutto a stelle e strisce per aggiudicarsi il club dopo un anno turbolento targato Yonghong

Suso coinvolto in un triangolo di mercato, per ora nulla si muove

Continuano le polemiche e le bufere nell’ambiente Milan, ormai continue e incessanti da svariati anni a questa parte. Il menu del periodo prevede la sentenza Uefa, le possibili conseguenze (compreso il ricorso al Tas di Losanna) e il mercato estivo, inevitabilmente condizionato dalla partecipazione

Russia 2018, le possibili sorprese: attenzione a Salah e Milinkovic-Savic

Dopo tanto parlare, soprattutto in Italia a causa della mancata qualificazione, cominciano i mondiali in Russia, e come ogni torneo che si rispetti, anche questo di certo avrà le sue incredibili sorprese, quelle squadre che mai avremmo pensato di veder arrivare ai quarti o

Russia 2018: i convocati del Milan per il Mondiale

Tra qualche giorno comincerà finalmente il Mondiale in Russia, che rappresenterà un’ottima vetrina per i club, sia per vedere accrescere il valore dei propri giocatori, sia per vedere all’opera prospetti futuri protagonisti del mercato. Tra i club più rappresentati al torneo vi sono Manchester

Italia – Olanda, Mancini: “Stiamo costruendo, in futuro più forti”

Stasera all’Allianz Stadium andrà in scena la terza amichevole della nuova Nazionale targata Mancini. Ancora riflettori puntati su Mario Balotelli, il vero protagonista di queste amichevoli dopo essere stato lontano dall’azzurro per così tanto tempo: “Sono stato male in questi anni ma pensare al

Il no dell’Uefa non pregiudicherà il mercato: le opzioni in entrata e uscita

Molte preoccupazioni circondano in questi giorni i tifosi del Milan, dopo che l’Uefa ha rigettato la richiesta di settlement agreement da parte di Fassone. Un rifiuto che di certo lascia tanti interrogativi, soprattutto circa la legittimità di accentrare la propria analisi su Yonghong Li

Donnarumma – Cavani, fronte caldo sull’asse Milano – Parigi

Mentre i ragazzi sul campo cercano di guadagnarsi il sesto posto per evitare i preliminari di luglio, la dirigenza è già al lavoro in vista del mercato estivo. Cessione vicina – Naturalmente gran parte del mercato rossonero sarà condizionato dalle voci su Gigio Donnarumma.