Author Archive

Milan-Samp 1-0. Le pagelle di Calhanoglu e compagni

DONNARUMMA S.V.: l’attacco della Sampdoria gli fa il solletico. Per farsi notare, al minuto 81 esce con le mani al limite della sacra area. CALABRIA Voto 7: sferraglia sulla fascia destra che sembra il Frecciarossa. Suo il cross del rigore al minuto 3, suo

1-1 a Udine. Le pagelle di Suso e compagni

DONNARUMMA Voto 6+: solo al minuto 37 si accorge che la partita è cominciata parando su Lasagna. E’ pronto sulla testata di Jankto al minuto 68 e al 74 para di puro istinto in mischiona sotto misura. Lo batte Bonucci, il che è tutto dire.

Calhanoglu, che topica! Romagnoli in affanno. Le pagelle del Milan

DONNARUMMA Voto 6+: attento sul rasoterra di Luis Felipe al minuto 11. Arpiona su Immobile al minuto 35 e su Milinkovic Savic al minuto 43. Rimedia all’errore di posizione di Romagnoli sempre su Immobile al minuto 61 e poi ancora al minuto 79 è

Milan – Lazio 2-1, le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA Voto 6+: abbozza soltanto la discesa sul tiro di Marusic. E’ lui e solo lui al minuto 67 su Milinkovic Savic ed è ancora sicuro sullo stesso laziale due minuti dopo. Gioca sotto traccia. CALABRIA Voto 7,5: bello il binario di destra, fa

Doppio Kessie e Cagliari battuto. Le pagelle dei rossoneri

Donnarumma 6+: non vede partire il fendente di Barella e questo gli costa mezzo voto. Si rifà su Farias di piede al minuto 28 e poi al minuto 75 in mischia. Calabria 5,5: concede a Barella il destro del vantaggio posizionando male il corpo,

Milan-Crotone 1-0, le pagelle del Diavolo

DONNARUMMA S.V.: interrompe il pisolino domenicale solo al minuto 63 quando respinge da par suo su Trotta. Un paio di rinvii sui quali poteva fare meglio. Vede gli attacchi finali del Crotone uscire a lato dei suoi pali. CALABRIA Voto 6+: è suo (finalmente!)

Cutrone spazza via l’Inter. Le pagelle dei nostri

DONNARUMMA A. 7+: dall’anonimato alla gloria imperitura nel giro di 15 minuti. Para come il fratello, bravo al minuto 58 su Joao Mario e al minuto 86 su Perisic. Prima, sbriga di piede o di testa senza paura diverse situazioni ingarbugliate come al minuto

Con la Dea un’altra mazzata. Le pagelle del Milan

DONNARUMMA Voto 5: contribuisce al vantaggio ospite con un bagher degno del miglior Bernardi. Poi para facile su Cristante nel recupero, poi ai minuti 52, 66 e 73. In evidente confusione. ABATE Voto 6: belle diagonali difensive ai minuti 7, 8 e 16. Buona lena in

Milan totalmente incapace di reagire, le pagelle

DONNARUMMA s.v.: para facile al minuto 10, poi di seguito raccoglie altre due volte la palla in fondo al sacco. Ogni voto sarebbe stato una violenza morale. CALABRIA 5: si inserisce negli spazi lasciati liberi da Suso (primo tempo). Nel secondo affonda nella confusione

La vittoria torna con… Bonaventura. Le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA Voto 6,5: vola al minuto 20 su azione d’angolo, poi ancora al minuto 44 e para al minuto 77, soffre l’agitazione della squadra che segue i due vantaggi. ABATE Voto 6-: insidioso tiro cross al minuto 2, spinge appena può, sebbene sia la sua fascia

Benevento-Milan 2-2, le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA S.V.: esce al minuto 19 su D’Alessandro, poi più nulla da fare. Dà il massimo sul fendente di Letizia ma invano. Compie un’altra paratona al minuto 69 per guadagnarsi la pagnotta. Beffato nel finale, ma non era lui a dover intervenire. MUSACCHIO S.V.:

Milan-Torino 0-0, le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA Voto 8,5:  primo tempo libero da impegni e libero di ruolo. Miracoloso due volte, al minuto 85 evita la beffa finale. ZAPATA Voto 7: vorremmo vederlo sempre così, presente e attento. Serve ad Andrè Silva la palla del vantaggio, chiude e imposta facendo da utile

Si rivedono i 3 punti. Le pagelle del Milan

DONNARUMMA 6,5: è grande al minuto 14 su Falcinelli, poi si guarda attorno senza doversi molto preoccupare. Efficace nelle uscite alte a pugno. ZAPATA 7: riecco il Zapata insuperabile di Udine. Qualche intoppo con il campo scivoloso non frenano il suo tempismo e la sua fisicità.

Suso stellare e il Milan va. Le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA 6,5: solito primo tempo da spettatore a mano della facile presa su Radovanovic al minuto 9. Però c’è e lo dimostra con la deviazione di giustezza su colpo di testa di Tomovic al minuto 73. In precedenza vorrebbe frustare Kessie che concede all’esterefatto Birsa

0-0 col Genoa, le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA  s.v.: primo tempo totalmente inoperoso salvo l’intervento su Rigoni al minuto 45. Stessa solfa nel secondo con lo spavento del tiro di Bertolacci a fil di montante al minuto 55. ZAPATA 6+: non soffre l’inferiorità numerica e ci mette il fisico quando serve,

L’Inter vince il derby agli sgoccioli, le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA 6,5: para al minuto 35 su Icardi e al 42 su Vecino, nonché al minuto 76 su Perisic. Non può nulla sui due gol di Icardi lasciato incustodito dalla coppia centrale. Nel primo tempo ammira attento i tentativi dell’Inter passargli attorno come pallottole

Ancora su Milan – Roma: diamo i voti ai reparti della squadra di Montella

  LA DIFESA 6 – Partiamo da dietro. Donnarumma inizia al piccolo trotto e provoca il tentativo di pallonetto di Strootmann. Però poi para su Pellegrini al calare della prima frazione e poi, da vero Mago, ipnotizza Florenzi e gli inibisce la forza e

Samp – Milan 2-0. Le pagelle dei rossoneri

DONNARUMMA 6,5: para su Zapata (l’altro) in off-side al minuto 13 e al minuto 63 su Praet (senza soffrire), trema ai minuti 36 e 42 su Zapata e Torreira. Gioca molto con i piedi. Assiste al minuetto della difesa sui gol ai minuti 71 e

Milan – Udinese, le pagelle dei rossoneri: Biglia e Kalinic i migliori

DONNARUMMA 6: primo tempo trascorso al telefono con la morosa, nella ripresa para bene su Fofana al minuto 62’ e si garantisce la cena. MUSACCHIO 6: cede volentieri a Bonucci l’incombenza della costruzione del gioco presidiando la zona di competenza. Non fa brillare gli occhi

La Lazio oscura il Milan. Le pagelle di Suso e compagni

DONNARUMMA Voto 6 : devia quel tanto che basta per evitare il tap-in di Bastos al 16’. Non può nulla né sul rigore né sul raddoppio di Immobile. Assiste impotente ai primi 10’ minuti della ripresa. Para su Immobile al 71’. CALABRIA Voto 5,5 :

Tris in trasferta a Crotone, le pagelle del Milan

DONNARUMMA Voto 6+ : para al 20’ su Budimir e poi sulla punizione di Mandragora a recupero scaduto. Giusto per la pagnotta domenicale. CONTI  Voto 6+ : parte tranquillo, senza affondare più di tanto, perché non serve. Poi comincia ad infilarsi di giustezza su lancio dalle

Sogno o son desto

Il tifoso milanista da troppo tempo era (suo malgrado) assuefatto al lento trascorrere del tempo nel corso dell’estate, nella vana attesa di qualcosa che andasse al di là degli ormai famosi (o famigerati) tre giorni del Condor, nel corso dei quali sarebbero dovuti accadere

Baci ai quattro venti, reazioni e reagenti

La vicenda (per la verità ancora lontana dall’essere risolta) di Donnarumma, del suo contratto e di quanto ancora gli sta ruotando incontro, dimostra, casomai ce ne fosse bisogno, come il mondo del calcio venga ancora una volta relegato tra le cose poco importanti e

Pagelle stagione 2016-2017: il centrocampo

BONAVENTURA 6,5 Sebbene assente di lungo corso per l’infortunio in quel di Udine, dove, tra l’altro, ci aveva portato in vantaggio, il buon Jack è risultato comunque il migliore del reparto mediano per rendimento. Questo ci fa capire quanto ci sia mancato il suo