Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Galliani”

Closing e derby: il regalo di Pasqua rossonero

Nel weekend pasquale 2017 si sono accavallati due eventi in qualche modo storici per il club rossonero: il cambio di proprietà, con la cessione da parte di Fininvest a Yonghong Li, e l’inedito derby stracittadino svoltosi all’ora di pranzo della vigilia di Pasqua. Una due giorni ad alta tensione conclusasi con un pareggio che per come si è concretizzato ha tutta l’aria di una vittoria, permettendo al Milan di mantenere il 6° posto in classifica con 2 punti di vantaggio sui cugini dell’Inter. Il gol del pareggio segnato da Zapata al 97′ ha scatenato la gioia della nuova proprietà, di tutti i tifosi e dei giocatori, usciti dal campo ulteriormente…

Galliani, dopo il closing nuova vita tra Lega e Fininvest

Il closing si avvicina inesorabilmente (almeno si spera) e a cambiare vita non sarà solo il club, che entrerà in una nuova era con una nuova società, ma anche chi invece dovrà lasciare il Milan dopo anni e anni trascorsi tra mercato e tribune. Stiamo ovviamente parlando di Adriano Galliani, che con ogni probabilità trascorrerà le sue prime vacanze pasquali libero da ogni impegno con il club. Ipotesi – Già da tempo la stampa sta ipotizzando tutti i possibili futuri di un Galliani non più legato al Milan. Si era parlato di una carriera politica come parlamentare di Forza Italia, indiscrezione che a dire il vero non ha avuto molto…

Milan – Fiorentina: ennesimo capitolo di un romanzo e la fine di un libro

Questo Milan continua a regalarci storie romanzate, domenica dopo domenica: storie di uomini che riescono a reagire ad ogni difficoltà, storie di sacrifici, di grinta e compattezza. E anche quella di ieri sera può essere vista in questo modo, l’ennesimo capitolo di una storia incredibile, contemporanea invece alla conclusione di un libro. Vittoria – Dopo un buonissimo primo tempo, chiuso in vantaggio grazie al trattore Kucka e al folletto Deulofeu, ecco che la Fiorentina, sulla carta superiore tecnicamente ai nostri ragazzi, ci mette alle corde. L’impressione è quella di un imminente tracollo, ma con grande difficoltà e spirito di unione, il Milan ottiene tre punti importantissimi in chiave Europa League.…

Closing rinviato, ma cosa ne sarà a questo punto del mercato di gennaio?

Ora che i rossoneri stanno stupendo tutta l’Italia, non solo i propri tifosi, è lecito chiedersi dove effettivamente possa arrivare questa squadra. Tralasciando del tutto le folli teorie che ci vedono come l’anti – Juve, è possibile che i ragazzi di Montella riescano davvero ad agguantare un podio che avrebbe del clamoroso? Molto ci dirà questo mese di dicembre che, a parte la gara sofferta col Crotone, ci riserva un bel finale di anno: lunedì la Roma all’Olimpico, poi la sfida alla rivelazione Atalanta e infine la Supercoppa da contendere alla Juve a Doha. Ma forse sapremo ancora di più a gennaio… Questione mercato – Appurato ormai che il closing…

L’eredità di Galliani e Berlusconi a metà tra fortuna e progetto

Gli ultimi quattro – cinque anni rossoneri sono stati caratterizzati dalle feroci critiche alla dirigenza milanista, tutte giustificatissime, che ha portato il Milan a diventare un’anonima squadra da centro classifica dopo aver vissuto anni di vittorie e soddisfazioni. Ancora dovranno spiegarci l’insensato allontanamento di Braida, uno dei migliori dirigenti al mondo, come insensata si è rivelata ad esempio la creazione della diarchia Barbara – Adriano. Ad ogni modo, e per fortuna, tutto ciò sta per divenire solo un ricordo. Fortuna e progetto – A dispetto della montagna di errori che si possono imputare ai sig. Galliani e Berlusconi, ciò che stanno per lasciarci (e ciò che stanno per lasciare ai…

Galliani: “Milano tornerà a primeggiare. Ibrahimovic? Il problema è pagarlo…”

A Premium Sport ha parlato Adriano Galliani in occasione della finale di Champions League a Milano. Sulla Champions più bella: “Barcellona ’89, una gara meravigliosa. Lo stadio era solo rossonero, 90 mila persona al Camp Nou. E’ l’emozione più grande, senza dubbio”. Sul ko di Instabul: “Nessuno ricorda i due meravigliosi gol di Crespo. Tutti si ricordano le due reti di Inzaghi ad Atene perché abbiamo vinto. Nel primo tempo di Istanbul, secondo me, il Milan ha fatto vedere il più bel calcio delle otto finali.”. Sul mercato: “Benzema? Mai parlato con il suo entourage, anche perché è molto stimato da allenatori, dirigenza e presidenza del Real Madrid. Ibrahimovic? Incontri…

I voti di fine stagione: la società

E anche per quest’anno eccoci ai “quadri”. Anche stavolta iniziamo dall’alto. Un altro anno è trascorso, un altro anno, purtroppo, di attese andate deluse e di promesse mancate, di proclami e contro proclami, di strade intraprese e di improvvise conversioni. La sensazione che si ha dall’esterno è quella di un’eterna assemblea condominiale, dove non ci si mette mai d’accordo su nulla e qualsiasi decisione si prenda, a maggioranza, alla fine non vada mai bene a qualcuno. Qualcuno, che non aspetta altro che l’occasione per rifarsi. Discutere va bene, ma poi una volta presa la decisione, si deve remare dalla stessa parte. Silvio Berlusconi – Presidente : lo scorso anno questo…

Mission News Theme by Compete Themes.