Press "Enter" to skip to content

Posts published in “Coppe”

Juventus-Milan 0-0, passano i bianconeri per effetto del rigore dell’andata

DONNARUMMA Voto 6,5: è pronto sul cross di Ronaldo al minuto 3, poi ipnotizza lo stesso Ronaldo sul rigore al minuto 15. Parate non complicate ma efficaci al minuto 30 (Matuidi), al minuto 38 (Ronaldo), al minuto 80 (Dybala), al minuto 95 (Alex Sandro). Ha certamente trascorso serate immensamente più difficili. CONTI Voto 5,5: suo il fallo di gomito che genera il rigore. Va al tiro al minuto 23. Lui non ama difendere e Paquetà da quel lato non lo aiuta nemmeno un po’ certamente nel primo tempo. Ha sempre l’espressione da “scocciato”, di quello che sta facendo qualcosa che non lo diverte e non lo soddisfa. KJAER Voto 6,5:…

Milan-Juve 1-1, le pagelle di Calabria e compagni

Donnarumma 6,5 Il primo ed unico impegno della serata al 36′ su un tiro dalla distanza di Quadrado. Per il resto la Juventus non tira mai in porta. Calabria 6,5 Buona partita, ottima la contrapposizione nei confronti di Ronaldo, Matuidi e Alex Sandro, addirittura riesce a indirizzare verso la porta il tiro più pericoloso del primo tempo, sul quale Buffon è bravo. Valeri gli fischia un fallo da rigore che non doveva essere fischiato, secondo la casistica spiegata da Rizzoli. Kjaer e Romagnoli 6,5 Solidi e soliti baluardi difensivi, riescono a rendere quasi inoffensivi CR7 & company. Hernandez 5,5 A volte un pò irruento e punitivo, ma non raggiunge le…

Milan – Torino 4-2 d.t.s.: le pagelle dei rossoneri (28/01/2020)

Donnarumma 6: Non può fare molto sui due gol di Bremer, ma guadagna la pagnotta facendo sentire la sua presenza a Belotti e Millico all’inizio dei supplementari. Conti 5: Perennemente in ritardo su ogni pallone, dalle sue parti il Torino ha vita facile. In netto calo fisico, deve ricorrere sistematicamente al fallo. Kjaer 6: Provvidenziali due salvataggi che avrebbero potuto dare una strada diversa alla gara. Riesce a dare sicurezza a tutto il reparto. Romagnoli 5,5: Ha colpe in entrambi i gol del Torino, soprattutto sul raddoppio salta fuori tempo consentendo un facile colpo di testa. Per il resto gara tenuta sotto controllo. Hernandez 5,5: Momento di rifiato per il…

Milan triste e mediocre, ognuno ha fatto quel poco che ha potuto

Milan – Lazio 0-1. Le pagelle dei rossoneri: Reina 7 Grazie ai suoi ottimi interventi viene evitato un passivo che sarebbe stato più che umiliante, in casa e davanti a tanti spettatori. Caldara 6 Ottimo primo tempo, poi quando gli attacchi laziali si fanno più pressanti chiaramente non può fare miracoli proprio lui che non giocava da mesi. Esce a metà della ripresa per lasciare spazio a Cutrone. Musacchio e Romagnoli 5,5 Correa e Immobile spesso gli vanno via. Entrambi meno bene del solito, al cospetto di avversari veloci e determinati. Calabria 6 Non malvagio il suo apporto nella prima frazione, prima di uscire causa infortunio. Arriva anche al tiro,…

Ritorno quarti di Champions: i pronostici e le quote

Partite di ritorno valide per i Quarti di finale di Champions League. La Juve ospita in casa l’Ajax dopo il pareggio ottenuto nella gara di andata. I tulipani mettono piede per la prima volta in uno Juventus Stadium gremito, pronto a sostenere la Vecchia Signora, determinata a portare avanti il sogno Champions. Il Barcellona accoglie invece il Manchester United al Camp Nou, dopo la vittoria per una rete a zero a favore dei blaugrana. I Red Devils risultano sfavoriti, ma proveranno a mettere in difficoltà gli spagnoli per tentare l’ardua impresa. Manchester City – Tottenham è un match tutto a favore degli uomini di Guardiola. Dopo la rete subita nell’andata,…

Lazio-Milan 0-0. Suso, non ci siamo. Le pagelle degli uomini di Gattuso

DONNARUMMA Voto 6,0: mai impegnato nel corso del primo tempo, sino alla presa a terra su Leiva al minuto 39.Vede i tentativi della Lazio passargli accanto o sopra. Pronto nella ripresa al minuto 65 e poi al 66 prima su Milinkovic Savic e poi su Correa. Ennesima partita imbattuto, ma stasera lui c’entra poco o nulla. CALABRIA Voto 6,5: corre parecchio all’indietro e specie nel primo tempo è meno arrembante del solito complice la latitanza di Suso che non tiene palla e non gli dà il tempo di salire. Più intraprendente nella ripresa. Migliorato tantissimo nella fase difensiva, chiude implacabile. MUSACCHIO Voto 6, 0: cerca di non farsi mai attrarre…

Semifinale di andata di C.Italia, le formazioni ufficiali di Lazio e Milan

Primo dei due round previsti nella semifinale di Coppa Italia, stasera si gioca a Roma davanti a circa 25.000 spettatori (francamente un pò pochi). Lazio contro Milan, due squadre vicine in classifica nel campionato, dove i rossoneri, ultimamente più brillanti, stanno cercando di staccare proprio le due romane.  Le formazioni ufficiali sono state rese note poco fa. Eccole: Milan: (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessie, Bakayoko, Paqueta; Suso, Piatek, Borini. All.: Gattuso Lazio: (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic, Leiva, Parolo, Lulic; Correa, Immobile. All. Inzaghi. L’arbitro sarà Orsato.

Ajax-Real Madrid stasera su rai1 (sarà in chiaro anche Atletico-Juventus)

Sarà trasmessa in chiaro questa sera, in diretta su Rai 1 alle 21.00, la partita valida per gli ottavi di finale di Champions League fra Ajax e Real Madrid. E a partire da domani, sempre sulla Rai farà il suo esordio in seconda serata una nuova trasmissione denominata ‘Champions Gol’, dalle ore 23 su Rai Sport HD. Lo scopo del programma sarà ovviamente quello di approfondire quanto accaduto nel turno di Champions, con interviste e commenti di vari opinionisti ed ex calciatori. Si parlerà anche di Europa League e delle tre squadre italiane ancora impegnate. Da segnalare, inoltre, che la Rai trasmetterà il match previsto mercoledì 20 febbraio al Wanda Metropolitano di Madrid…

Col polacco non si scherza. Le pagelle di Piatek e compagni

DONNARUMMA Voto 7: ingaggia una battaglia personale contro Insigne parando ai minuti 7, 12 e 21. Lo scugnizzo si stufa e da lì in poi tira direttamente in curva. Bene anche su Ounas al minuto 66. Da quando sisono spenti i riflettori sul suo futuro è tornato ad eccellere. ABATE Voto 6+: guardingo anziché no, presidia la zona e mette il piede ovunque. MUSACCHIO Voto 6+: Se Milik praticamente non si vede è anche merito suo. Una sola sbavatura a metà ripresa, ma nel complesso partita su livelli più che buoni. Bene nei mischioni messi in atto dal Napoli. ROMAGNOLI Voto 6,5: torna leader silenzioso, presidiando al limite dell’area e…

Quarti di Coppa Italia, i convocati di Milan e Napoli

Saranno assenti Albiol ed Elseid Hysaj dalla lista dei convocati partenopei per l’importante sfida di domani contro il Milan (quarti di Coppa Italia, gara secca a San Siro). Lo ha deciso il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti, che per l’occasione avrà invece a disposizione Allan, il quale dovrebbe anche giocare dall’inizio. Assente Verdi per via di una squalifica rimediata ai tempi del Bologna, tra i convocati c’è anche il giovanissimo Gaetano. Fuori Rog, che in queste ore sta per trasferirsi al Siviglia, dove prestisismo effettuerà le visite mediche. Tutti i convocati del Napoli: Meret, Ospina, Karnezis, Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Luperto, Ghoulam, Mario Rui, Diawara, Hamsik, Fabian Ruiz, Allan, Zielinski, Ounas, Mertens, Insigne, Milik, Callejon, Gaetano. Il Milan si presenterà invece…

Sconfitta a testa alta nel Gioiello Splendente di Gedda. Le pagelle di Zapata e compagni

DONNARUMMA Voto 6-: vede qualche pallone sfilare alto o uscire di poco. Bene in presa alta e con i piedi. Al minuto 58 respinge su CR7. Poteva fare meglio sul gol. CALABRIA Voto 6+: sbuffa sull’arrembante Alex Sandro ma appena può si sforza di salire. Coraggioso anche da centrocampista nel periodo di inferiorità numerica. ZAPATA Voto 6+: alla Juve manca la torre d’attacco e per lui è un vantaggio. Tiene bene la zona di competenza, gestisce bene la palla. Al minuto 30 sbaglia un appoggio di testa e concede un rischio ma si rifà al minuto 46 spazzando nell’area piccola. Bene anche stasera. ROMAGNOLI Voto 6: gioca con serenità senza…

Supercoppa Italiana: chi diventerà il re?

La Supercoppa Italiana è un dolce ricordo per i tifosi rossoneri, forse l’unico degli ultimi cinque o sei anni. Era infatti il 23 dicembre 2016 quando il Milan si aggiudicò la Coppa, proprio contro la Juventus, grazie al miracolo di Gigio Donnarumma sul rigore di Paulo Dybala. Sono passati poco più di due anni, di acqua sotto i ponti ne è passata e i cambiamenti sono stati parecchi. Allora sulla panchina del Diavolo siedeva Montella, mentre oggi troviamo Gattuso, nel 2016 il proprietario era ancora Silvio Berlusconi (fu il suo ultimo trofeo), mentre oggi abbiamo il fondo Elliott, in altre parole la famiglia Singer, l’amministratore delegato era Adriano Galliani, oggi…

Basta figuracce. Questa finale giochiamola degnamente

Sarò breve. Si può vincere e si può perdere. La sconfitta è perfettamente contemplata, nessuno pretende infatti che si debba per forza vincere. Ma c’è modo e modo di giocarsi una partita importante e il Milan di Gattuso ha già toppato in più di una occasione del genere. La tifoseria rossonera questi momenti li ricorda tutti perchè bruciano ancora. Vado a memoria, tanto per citarne tre: la pesantissima figuraccia nella finale di Coppa Italia (0-4), la (giusta) sconfitta di misura nel derby di ottobre con i cugini nerazzurri, quando per molti il Milan praticamente non giocò, direi io a causa di un’Inter ben più motivata e aggressiva. Infine, la recente…

Super Reina e doppio Cutrone, il Milan va avanti in Coppa Italia. Le pagelle

REINA Voto 7,5: l’inizio non sembra promettere nulla di buono, poi però emerge in tutto il suo valore e para tutto quello che c’è da parare su Ramirez, Ekdal, Kownacky (due volte). Arma in più nel ribaltamento dell’azione con i piedi. Non fa rimpiangere il più famoso collega. ABATE Voto 6+: prudente anziché no, sale una volta sola ma è sempre ben piazzato in difesa. ZAPATA Voto 6,5: da buon muratore contribuisce ad erigere il muro difensivo e perciò viene immediatamente contattato da Trump dopo la partita. Ancora una buona prestazione di sostanza. ROMAGNOLI Voto 6-: la chioma fluente lo tradisce qualche volta nel colpire, però alla lunga costringe Quagliarella…

Olympiacos-Milan 3-1, i voti di Reina e compagni

Olympiacos-Milan 3-1, le pagelle dei rossoneri: Reina 6 Un’ottima parata e tre gol presi, senza colpe particolari. Abate 6 Più che buona la sua prestazione per un tempo ed anche più. E’ chiaro che fa quel che può, ma l’impegno è assolutamente apprezzabile. Calabria 5.5 Difficoltà (già note) in fase difensiva e scarsa incisività in quella offensiva. Zapata 6 Senza il suo gol probabilmente sarebbe andata perfino peggio, ottimo pure il suo salvataggio davanti alla porta, pazienza se ci mette lo zampino anche nella rete dei padroni di casa. Rodriguez 5 Soffre la vivacità dei greci e non riesce mai a rendersi realmente pericoloso al cross (dall’85’ Halilovic S.V.) Calhanoglu 4…

Mission News Theme by Compete Themes.