Press "Enter" to skip to content

Tempi Rossoneri

Tempo di ̶s̶c̶o̶r̶i̶e̶ storie a lieto fine

Arnault e Ibrahimovic, praticamente non si parla d’altro e se di altro si parla, non è niente di confortante, Theo Hernandez a parte. Il periodo natalizio è da sempre tempo di fiabe a lieto fine, di neve candida che copre ogni macchia, di renne volanti e storie da raccontare ai bambini per farli fantasticare, sognare e desiderare un regalo. Noi tifosi del Milan, che bambini (e ingenui) lo siamo ancora,…

Parma-Milan 0-1, ci pensa Theo. I voti dei rossoneri

DONNARUMMA S.V.: primo tempo da spettatore. Secondo tempo, anche. Una volta che para, era in fuorigioco Gervinho. CONTI Voto 7,0: bella partita, specialmente sotto l’aspetto difensivo che è un po’ il suo tallone di Achille. Però, oggi oltre che chiudere bene su Gervinho in più di una occasione, si propone anche offensivamente, ricreando l’efficacia della catena di destra. MUSACCHIO Voto 6,0: prende chi capita dalle sue parti, fosse anche il…

Calciomercato: come sempre il Milan batte diverse piste e come al solito rischia di rimanere con un pugno di mosche in mano (o ancora in rosa)

Rodriguez, Borini, Kessie e Piatek: questi quattro sono forse i principali (ma non gli unici) candidati a lasciare Milanello a gennaio. L’unico vero dubbio riguarda l’attaccante polacco, che può ancora salvarsi dall’ “epurazione” facendo bene nelle poche partite che restano prima della fine dell’anno. Non facile, ma possibile. Ad arrivare saranno con ogni probabilità tre nomi importanti, uno potrebbe essere Ibrahimovic, e se ne sta parlando già da tempo. L’altro…

Milan, la maglia celebrativa dei 120 anni di storia

A metà dicembre il glorioso club rossonero festeggerà i 120 anni di storia, un arco di tempo che fra alti e bassi ha visto il Milan affermarsi come la squadra italiana più vincente in Europa e nel mondo (7 Champions League, 2 Coppe delle Coppe, 5 Supercoppe europee, 3 Coppe Intercontinentali e una Coppa del mondo per club FIFA.). Per l’importante occasione, lo sponsor Puma lancerà una linea di abbigliamento…

Milan-Napoli 1-1, le pagelle dei nostri

DONNARUMMA Voto 6,5: è spettacolare al minuto 46 quando preclude la segnatura ad Insigne. Para bene su Mertens al minuto 82 e su Allan al minuto 91. Bene anche per tempismo ed autorità nelle uscite alte. Tutto sommato, pomeriggio tranquillo. CONTI Voto 6,0: nei primi 15 minuti ascrive a referto due controlli difettosi. Sembra in cattiva giornata ma invece si riprende ed è molto attento difensivamente, cosa per lui notoriamente…

Per gli scommettitori Ibra andrà al Milan

Secondo le quote Snai riguardanti la destinazione di Zlatan Ibrahimovic a gennaio, il campione svedese finirà al Milan. La quota dei bookmakers è 1,75. Al secondo posto il Bologna a 4,50, poi il Napoli a 6,50. Roma, Fiorentina e Atletico Madrid a 15,00. Interessante segnalare che l’ipotesi che Ibra invece non vada in nessuna squadra è data a 7,50: immaginiamo in tal caso che si pensi a un possibile ritiro…

L’abitudine alla vittoria, Milan in una triste metà classifica europea

Nel corso della sua presentazione a stampa e tifosi, Stefano Pioli azzardò uno slogan semplice quanto ambizioso: vincere. Alle sue parole seguirono un pareggio, tre sconfitte e una sola vittoria, di misura, sulla Spal che ora è penultima in classifica. Continentalmente parlando, se consideriamo gli 8 campionati europei probabilmente più importanti * (Inghilterra, Francia, Italia, Germania, Olanda, Portogallo, Belgio e Spagna), ci sono ben 68 squadre che nei tornei in…

Ibra e non solo: cosa bolle in pentola in vista di gennaio

Ancora un mese e mezzo in vista di gennaio, ma l’attenzione di molti addetti ai lavori (e non) è già rivolta al mercato invernale, con il Milan sotto i riflettori, costretto a recuperare dopo una prima parte di stagione a dir poco deludente. L’occasione per cambiare le carte in tavola ci sarà dopo Natale, bisogna solo vedere se c’è anche la volontà, da parte della proprietà, di fare in modo…

Mission News Theme by Compete Themes.