Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Juventus”

Almeno non prendeteci in giro

La Juventus, col pareggio di Roma, ha vinto nuovamente lo Scudetto (non indico il numero perché non l’ho ancora capito), per la settima volta consecutiva. Al Napoli il merito di aver tenuto accesa la competizione per qualche giornata in più rispetto agli anni precedenti e nient’altro. Al termine della partita che conferisce il titolo alla Vecchia Signora, le parole di Chiellini sono provocatorie e beffarde: ” Abbiamo trovato le energie da dentro, bisogna ringraziare i nostri avversari. A parte quello che hanno fatto in campo è dall’inizio dell’anno che prima c’è la Var, poi l’arbitro, poi i fuochi d’artificio, poi il bel gioco. Non hanno mai smesso di darci nuova linfa”,…

Juve in trasferta: ha preso gol da tutti tranne che dal Milan

Difficile far gol alla Juventus? Beh, diciamo che non è la cosa più facile del mondo, non lo è mai stato. Tuttavia in questa stagione la squadra di Max Allegri ha evidenziato qualche limite inatteso, proprio per quanto riguarda la retroguardia. I bianconeri come al solito hanno denotato un andamento eccellente in casa. Nelle partite esterne, invece, pur avendone vinte tre su cinque, hanno quasi sempre preso almeno un gol dagli avversari. Quasi sempre, perchè in una sola occasione, a San Siro con il Milan, la Vecchia Signora è riuscita a far rimanere la sua rete inviolata. C’è da chiedersi perchè solo l’attacco rossonero non sia riuscito a bucare una difesa che…

Juve, andarci vicino conta solo nelle bocce

Premetto, io, come spesso accade quando non giocano le mie squadre del cuore, rimango neutrale nel vedere partite o finali. Il mio cuore batte per una squadra, delle altre sinceramente mi interessa poco. Da allenatore però mi piace guardare la partita, prendere spunti, studiare o comunque godermela. Sinceramente penso che quest’anno la Juventus abbia sprecato una grande occasione perché le differenze tra gli uomini in campo delle due squadre erano minime, entrambe hanno giocatori d’esperienza, di valore, capaci di trovare colpi di genio in grado di ribaltare una partita. Puntavo molto sui bianconeri in quanto, a mio avviso, dotati di un sistema tattico e di gioco superiore a quello del…

Una Serie A allo sbando e i record “di polistirolo” della Juve

In questi giorni continuano instancabili le polemiche post Juve – Milan, in mezzo alle quali sentiamo, costanti, frasi del tipo “ai punti avrebbe comunque vinto la Juve”, “la differenza tecnica tra le due squadre è enorme”, “non ci fosse stato Donnarumma avremmo assistito ad una goleada”. Tutto ciò è impietosamente vero, e nessun milanista può discuterlo. Semmai le riflessioni che ci portano queste frasi sono altre. Record – Con la vittoria sul Milan la Juve in casa ha centrato il 31esimo successo consecutivo (è stato il Frosinone, nel dicembre 2015, l’ultima squadra a strappare un punto ai bianconeri nel loro fortino). Un anno fa invece Buffon stabiliva il suo personale…

Modi e metodi. Risposta a Dybala

Nessun tifoso del Milan si dispera per la sconfitta con la Juventus, a Torino. Tanto più che, se rileggiamo l’undici sceso in campo, ci accorgiamo che fra i rossoneri mancavano Bonaventura, Suso e Locatelli, che da soli valgono più di mezza squadra. Parliamo da anni del deficit qualitativo dei rossoneri perfino quando questi elementi ci sono, figuriamoci quando non ci sono. I tifosi del Milan si disperano solo per il modo in cui la sconfitta è arrivata. Personalmente ho comunque poca voglia di tornare sugli episodi della partita. Voglio parlare, però, di un altro modo. Il modo indecente con cui i giocatori di Allegri per tutto il match hanno protestato con una veemenza da…

Cosa ci lascia in eredità Juventus – Milan

Inevitabile che un match delicato ed importante come quello tra Juventus e Milan ci lasci molte polemiche oltre a tanti spunti di riflessione. Raramente nella storia è capitato il contrario, e anche la gara di ieri sera allo Juventus Stadium non ha fatto eccezione. Vediamo dunque cosa ci ha effettivamente lasciato in eredità questa partita. Contropiede – Montella non ha potuto non preparare una gara impostata su una difesa compatta e ripartenze veloci. Le caratteristiche della squadra e l’enorme differenza tecnica tra bianconeri e rossoneri imponevano un atteggiamento tattico del genere. Si è cercato così di sfruttare la velocità di Deulofeu ed Ocampos e di evitare ad una mediana scarsa…

E’ solo un quarto di finale, o forse no

13 partite vinte su 15 disputate, questo l’impressionante bilancio casalingo della Juventus in questa stagione. Come è logico che sia, i padroni di casa avranno stasera i favori del pronostico, ma l’avversario di oggi è per loro fra i più ostici: lo dimostrano i due precedenti stagionali, entrambi a favore del Milan. Il Diavolo ha strappato alla Juve la supercoppa dell’antivigilia di Natale, perciò gli uomini di Allegri si presenteranno sul terreno di gioco col dente avvelenato e con una grande voglia di vendetta.  Insomma, questo quarto di finale nella tana dei campioni d’Italia rischia di trasformarsi per il Milan in un ring infernale con di fronte un avversario che…

Mission News Theme by Compete Themes.