Press "Enter" to skip to content

Italia – Olanda: le pagelle degli azzurri

Sirigu 6: Stranamente poco impegnato vista la caratura dell’avversario, solo un paio di buone uscite che gli garantiscono la sufficienza.

Ranocchia 6: Sempre ordinato e con tanta voglia di fare bene, un mezzo voto in meno per la sbavatura sull’occasione di Van Persie.

Bonucci 7: Guida benissimo la difesa azzurra impostando in modo perfetto il gioco e garantendo sempre lanci per gli attaccanti, tra cui anche quello per Immobile in occasione del gol.

Astori 6: Sembra a suo agio in uno schema a lui non congeniale, ma si limita al suo compito in una serata non particolarmente difficile.

Darmian 6,5: Instancabile sull’out di destra, attacca e difende senza sosta e con grande generosità proprio come vuole Conte. (Dal 73’ Candreva s.v.: Qualche buona sgroppata ma troppo poco per giudicarlo).

Giaccherini 6,5: Partita di grinta e sacrificio con tanti inserimenti e partecipazione al gioco di squadra per l’uomo di fiducia del ct.

De Rossi 7,5: Comanda il centrocampo da grande regista proteggendo la difesa e impostando l’azione, ha anche il merito di trasformare il rigore che virtualmente chiude la gara. (Dal 67’ Parolo 6: Dà una mano alla causa con tanta corsa e voglia di fare).

Marchisio 7: Coppia perfetta quella formata con De Rossi, recupera tantissimi palloni ed è una vera spina nel fianco per gli orange. (Dal 63’ Verratti 6: Grande ordine e qualità ma stasera un po’ troppo nervoso con anche un cartellino giallo sul groppone).

De Sciglio 7: Grande sicurezza e personalità per il nostro Apprendista Stregone che percorre la sua fascia senza fermarsi un attimo. Sarà più che utile anche alla causa rossonera. (Dal 67’ Pasqual 6: Qualche buono spunto e soprattutto perfetto cross per Destro che però sciupa a poco dal termine).

Immobile 7,5: Intesa perfetta con il compagno di reparto, sembra caricato a mille da Conte. Autore di un gol di pregevole fattura e di un pallone d’oro che consegna a Zaza poco dopo. (Dal 77’ Giovinco s.v.: Gioca poco più di una decina di minuti, quando ormai le acque si sono calmate).

Zaza 7: Bellissima partita anche la sua. Si procura con maestria il rigore del 2 a 0, gioca con grande personalità e sempre a testa alta, peccato per il gol fallito dopo una palla d’oro consegnata dal compagno Immobile. (Dal 73’ Destro 6: Entra subito in partita ma che peccato il gol fallito negli ultimi minuti).

Conte 7,5: Esordio migliore non poteva immaginarlo, dà alla squadra la sua mentalità da guerriero e si vede subito. Senza fuoriclasse assoluti sa bene che l’unica arma è la corsa e i giocatori lo hanno recepito alla perfezione.  


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.