Press "Enter" to skip to content

Liechtstein – Italia: formazione confermata, goleada o non goleada?

A quanto pare l’unico interrogativo che assilla tutti per stasera riguarda la possibile goleada azzurra. Ma il ct Ventura non pare essere dello stesso parere e in conferenza stampa non si fa prendere da facili entusiasmi. “Goleade? Prima pensiamo a vincere e a giocare poi pensiamo al resto. Il Liechtenstein ha perso di misura contro Israele e Albania, con la Spagna fino al 55′ erano sotto solo 1-0. La priorità è vincere, la seconda è vincere con modulo che stiamo provando, tutto il resto viene dopo”. Concentrazione massima dunque e rispetto per l’avversario anche se in partite del genere un occhi al numero di gol fatti è sempre utile tenerlo per questioni di differenza reti, soprattutto se nel girone il tuo avversario più importante si chiama Spagna. Sul fronte formazione, tutto confermato, con gli Azzurri che scenderanno in campo con il 4-2-4: Zappacosta vince il duello con Darmian, Bonaventura e Romagnoli invece avranno la meglio su Sansone e Astori. De Sciglio sarà il terzo dei nostri rossoneri in campo con Donnarumma, Antonelli e Lapadula in panchina.

Liechtstein: Jehle; Rechsteiner, Polverino, Kaufmann, Oehri; Weiss; Christen, Marcel Buchel, Martin Buchel; Salanovic; Burgmeier. All. Pauritsch.

Italia: Buffon; Zappacosta, Bonucci, Romagnoli, De Sciglio; Verratti, De Rossi; Candreva, Belotti, Immobile, Bonaventura. All. Ventura.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.