Press "Enter" to skip to content

Milan – Chievo: partita ostica e tanti problemi da superare

Sabato sera ennesima prova d’esame per i rossoneri. La partita sarà veramente dura perchè il Chievo solo sulla carta resta una “piccola” con poche possibilità di uscire indenne da San Siro. In realtà la squadra di Corini è una brutta gatta da pelare, ne sa qualcosa il Napoli sconfitto a domicilio da un gol di Maxi Lopez. D’altra parte per stessa ammissione di Inzaghi il Milan è ancora un cantiere aperto, un gruppo in fase embrionale da cui il mister sta cercando di tirare fuori certezze e punti fermi. Un Milan ancora a due facce: il miglior attacco del campionato affiancato da una delle peggiori difese, ecco perché prima ancora di parlare dei centrali titolari, il problema principale è trovare un equilibrio giusto, quindi un modulo che sorregga adeguatamente i talenti offensivi e un centrocampo che riesca a fare da schermo alla difesa e contemporaneamente ad impostare la manovra. In tutto ciò dobbiamo comunque fare i conti con la pochezza qualitativa che caratterizza proprio il centrocampo, vero punto debole della squadra, formato da pochi elementi e nessuno (a parte l’infortunato Montolivo) capace di far partire l’azione. Accanto a questi problemi c’è da affrontare anche la clamorosa involuzione di De Sciglio e i problemi di El Shaarawy. Il difensore è apparso in questo inizio torneo impacciato e timido, del tutto lontano dai suoi normali livelli: un problema non di poco conto visto che sugli esterni a parte il rinato Abate c’è il nulla assoluto. Il Faraone invece dopo il brillante esordio con la Lazio, complice anche un infortunio non ha più contribuito alla causa, collezionando qualche panchina e una brutta prestazione con la Juve.

I presupposti per un pronto riscatto dei nostri due campioni già da domani sera ci sono tutti, e sarà anche l’occasione per dimenticare gli ultimi due pareggi, per allontanare critiche e mugugni e far tornare i sorrisi di inizio stagione.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.