Press "Enter" to skip to content

Milan: cinque gare che ci diranno molto sulle ambizioni Champions

Champions sì, Champions no. Il tormentone di questa stagione continua instancabilmente a riproporsi soprattutto in virtù degli ultimi risultati positivi, in particolare il pareggio strappato a Napoli. Per raggiungere il terzo posto (ora coperto dalla Fiorentina distante otto punti), servirà mantenere fino alla fine lo stesso ritmo tenuto nell’ultimo periodo e sperare che le altre (i viola insieme a Roma e Inter) rallentino. Nelle prime sette giornate di ritorno il Milan infatti non ha mai perso, collezionando 15 punti e facendo peggio solo di Juve, Roma e Napoli.
A questo punto diviene fondamentale dare una sterzata nelle prossime cinque gare, prima del difficile big match di metà aprile in casa con la Juventus. Sarà onestamente un’impresa portare a casa 15 punti, ma il Milan di oggi potrebbe esserne capace, rinvigorito anche dai numerosi scontri diretti tra le rivali a cui assisteremo nelle prossime giornate.
Il calendario dunque prevede il match di sabato sera con il Torino, due trasferte con Sassuolo e Chievo, la Lazio al San Siro e poi a Bergamo con l’Atalanta. Con ogni probabilità scopriremo in queste gare le vere ambizioni dei rossoneri, sperando di presentarci al match con i bianconeri di Allegri nella miglior forma possibile.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.