Press "Enter" to skip to content

Il migliore che non t’aspetti

Nessuno di noi poteva bene immaginare che tipo di prestazione avrebbe tirato fuori dal cilindro Christian contro il Napoli. La grande performance del colombiano ha sorpreso molti: Higuain è stato efficacemente neutralizzato, al punto che in un paio di occasioni l’argentino è andato su tutte le furie per la frustrazione. Eppure prima della partita eravamo tutti un po’ scettici, diciamo la verità. Scetticismo che, tra l’altro, non era neanche del tutto infondato. Negli ultimi incontri, però, il centrale rossonero è stato quasi sempre più che discreto, se non assolutamente all’altezza della situazione. Basti pensare alla sfida dei rossoneri contro il Palermo, dove il centrale giocò in coppia con Romagnoli, ma soprattutto a lunedì sera al San Paolo al fianco di Alex. Lo scetticismo, quindi, si basava esclusivamente sul girone d’andata, e sulla sfida contro i partenopei dello scorso anno. Prestazioni negative più che riscattate. Il colombiano nel post-partita di lunedì sera ha parlato chiaro: “Penso che quando sono concentrato, in campo non ce n’è per nessuno.” La prestazione fatta vedere contro il Napoli gli dà pienamente ragione.

Be First to Comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Mission News Theme by Compete Themes.