Press "Enter" to skip to content

Milan, i down del mese di Novembre

 Bacca: stavolta il nostro bomber si ritrova tra i down ma siamo sicuri che sarà solo un caso. All’asciutto nella goleada contro la Samp soprattutto a causa di un’occasione clamorosa sciupata nel finale, male invece con Atalanta e Juve. Il problema sta soprattutto nei pochi palloni giocabili che gli arrivano dalle retrovie.

Honda: il nipponico sembra avere già le valige in mano nonostante le dichiarazioni dell’ultimo periodo, in cui lui stesso afferma di non voler andare via. Cerci gli ha ormai soffiato il posto da titolare, e negli scampoli giocati non è mai riuscito ad incidere anche se il compito non appariva facile. Ormai un panchinaro, nel caso in cui andasse via già a gennaio pochi sentiranno la sua mancanza.

De Sciglio: male nella gara con l’Atalanta in cui rischia seriamente di farsi espellere dopo un’ammonizione, tutto nel giro di 35 minuti. Nei match con Juve e Sampdoria rimane fuori per far posto ad Abate, mentre gioca un primo tempo insufficiente anche in Nazionale nel match amichevole contro il Belgio. Continua il periodo no.

Poli: mese non positivo per Andrea, da cui comunque non bisogna aspettarsi fuochi d’artificio. Anche lui come tutti gli altri insufficiente nella gara con l’Atalanta, mentre con la Samp si fa notare solo per aver causato il rigore (comunque dubbio) che trasforma Eder. Rimane nonostante questo un ottimo gregario di corsa e sacrificio che potrà essere molto utile nel corso del campionato.

Be First to Comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Mission News Theme by Compete Themes.