Press "Enter" to skip to content

Milan Lab: la fregatura ipertecnologica

Volete sapere le ultime? I difensori del Milan Christian Zapata e Matias Silvestre soffrono rispettivamente di una lesione al bicipite femorale e di una lesione al muscolo soleo, in entrambi i casi relativamente alla gamba destra. Sara’ dunque necessario effettuare altri esami strumentali fra una decina di giorni per valutare meglio i tempi di recupero. Ma non preoccupatevi, a prendersi cura di loro ci saranno gli espertoni del Milan Lab, veramente bravi a trattare questi casi, talmente bravi che i pazienti da loro tornano quasi immediatamente, per farsi curare gli stessi problemi avuti in precedenza, oppure problemi di gravita’ maggiore. Ne sanno qualcosa Alexandre Pato, Stephan El Shaarawy,  Bonera, lo stesso Silvestre, Montolivo, Abbiati, Amelia e se li scrivessimo tutti la lista sarebbe davvero lunghissima. Innovativi metodi di allenamento, centro di ricerca scientifica interdisciplinare ad alta tecnologia, approccio sistematico verso tutti gli aspetti che riguardano la salute dell’atleta, programmazione individuale degli allenamenti, … di paroloni ne abbiamo sentiti tanti a proposito di questo Milan Lab, che ha l’indiscutibile merito di dar lavoro a qualcuno, ma stringi stringi non serve a nulla. Nel Milan il numero degli infortuni e’ aumentato, da quando il Milan Lab esiste. Prima di MilanLab non vi era alcuna spiegazione per una serie di eventi frequenti di cui  i giocatori soffrivano e che potrebbero essere spiegati dai singoli eventi stessi – e’ scritto sul sito ufficiale del Milan. Dopo Milan Lab gli eventi sembrano essersi moltiplicati e la spiegazione, francamente, continua a mancare. Come anche la soluzione che tenda a ridurre gli stessi, che e’ poi la cosa che importa di piu’.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.