Tempi Rossoneri

Tutto sul MILAN: notizie, statistiche, pagelle, analisi tattiche, approfondimenti, opinioni e previsioni sul mondo rossonero (e anche sul calcio in generale)

Milan – Perugia: la prima vera gara del Milan targato Mihajlovic

DiMirko

Ago 17, 2015

Stasera comincia la stagione del nuovo Milan targato Sinisa Mihajlovic. Non ce ne vogliano gli ottimi acquisti fatti dalla società, ma è proprio il tecnico serbo il personaggio dell’estate rossonera. Troppo presto per trarre giudizi sulla squadra e sull’annata che verrà, ma è pur vero che il mister sembra stia dando un’impronta ed un carattere ben precisi alla squadra. Da stasera in poi potremo essere smentiti in qualsiasi momento, ma molte cose sono cambiate dallo scorso anno, sciagurato sotto ogni punto di vista. Sinisa ha capito ben presto che la prima cosa da fare è restituire una identità, una personalità ad un gruppo disastrato e scoraggiato, inculcare una mentalità vincente, una mentalità da Milan a chi ha subito solo umiliazioni nei mesi scorsi.

Molto chiara a questo proposito la conferenza stampa di ieri, dove il tecnico ha caricato i suoi citando le parole di Boniperti: “vincere è l’unica cosa che conta”. Inutile stare a guardare la caratura dell’avversario, la cosa importante è l’approccio alla gara, la mentalità da combattente e un’ottima organizzazione di gruppo. Ed è proprio il gruppo ciò che conta, anche a discapito dei singoli: a tal proposito balza agli occhi la scelta di far giocare in difesa Ely titolare in coppia con Romagnoli. Il ragazzo italo-brasiliano è partito in sordina, come un semplice rincalzo proveniente da esperienze in piccole realtà, ma in breve tempo con serietà e sacrificio è riuscito a mettersi in mostra nelle amichevoli estive con ottime prestazioni. In un periodo storico in cui difensori forti, giovani e italiani sono davvero una rarità, avere in squadra Ely, Romagnoli, Calabria, De Sciglio e in porta il ’99 Donnarumma, ci fa davvero sperare per il futuro.

Andiamo quindi a vedere la probabile formazione di stasera.  Davanti Diego Lopez ballottaggio a destra Abate – De Sciglio con il secondo favorito, a sinistra Antonelli con al centro i già citati Ely e Romagnoli. La mediana sarà quella vista contro l’Inter nel Trofeo Tim con De Jong affiancato da Bertolacci e Bonaventura; in attacco Honda supporterà la coppia Bacca e Luiz Adriano.

Diego Lopez; De Sciglio, Ely, Romagnoli, Antonelli; Bertolacci, De Jong, Bonaventura; Honda; Bacca, Luiz Adriano.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone