Tempi Rossoneri

Tutto sul MILAN: notizie, statistiche, pagelle, analisi tattiche, approfondimenti, opinioni e previsioni sul mondo rossonero (e anche sul calcio in generale)

Montella: “De Sciglio? Bisogna accettare i fischi. Si sta parlando troppo di mercato”

DiMirko

Apr 29, 2017

Conferenza stampa di mister Montella alla vigilia della insidiosa trasferta di Crotone.Sarà un campo caldo, affronteremo una squadra organizzata. Nicola ha fatto un lavoro straordinario, lo voterò come allenatore dell’anno a prescindere da queste ultime partite in cui hanno fatto punti. E’ una partita importantissima domani, sia per noi che per loro”. Sui fischi a De Sciglio: “Un calciatore deve accettare i fischi, lo spettatore ha tutto il diritto di manifestare il proprio disappunto. Ci sta che un allenatore o un giocatore vengano fischiati, stavamo perdendo con l’Empoli. De Sciglio è un patrimonio del Milan, lui ha la forza per reagire e far cambiare queste opinioni attuali”. Sul problema attacco: “In percentuale per quanto creato siamo al di sotto della media e quindi lavoriamo su questo. Ci è mancata cattiveria sotto porta anche se ho visto una squadra che sta molto bene fisicamente e che nelle ultime due settimane ha lavorato bene”. Sulla questione Donnarumma: “Si sta parlando troppo di mercato e non è colpa di nessuno, nemmeno vostra che dovete fare il vostro mestiere. La società ci ha detto di pensare al finale di stagione perché è fondamentale arrivare in Europa. Si parla troppo di mercato, spesso ci sono delle speculazioni per fini professionali da parte degli agenti a cui dico di mandare meno messaggi anche a me, la mia testa è sul presente. Non mi interessa parlare oggi di futuro, la nostra intenzione è continuare con questo gruppo e cercare di migliorarlo”. Sulla crescita della squadra: “Credo che questa squadra sia partita da un punto di vista di sfiducia, anche a livello ambientale oltre che singolarmente. Abbiamo creato una mentalità, abbiamo creato un gruppo. Il Milan con i suoi pregi e i suoi difetti credo sia una squadra piacevole da vedere. Le aspettative sono maggiori, però i tifosi vedono che c’è un’anima e un gruppo. Proprio per questo la squadra deve fare un ulteriore sforzo per mettere un timbro a questa stagione”.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone