Montella si prende il timone del Milan, per lui un biennale

 Vincenzo è il nuovo allenatore del Milan. È questa la notizia diffusa ieri, martedì 28 giugno, alle 22.10 sul Sito Ufficiale Rossonero acmilan.com: ‘Vincenzo è il nostro nuovo allenatore. Vincenzo ha firmato un contratto biennale con decorrenza 1′ Luglio. È convinzione della Società che la brillante proposta di gioco del nuovo tecnico rossonero sarà la base di una collaborazione importante, proficua e positiva. Un sentito grazie va a Cristian Brocchi per l’entusiasmo, la preparazione e l’intensità con cui ha affrontato il suo percorso da allenatore al Milan con gli Allievi, la Primavera e la Prima squadra’. 
Dunque sarà lui a guidare i rossoneri a partire dal prossimo 7 luglio, giorno del raduno della squadra. 500 mila euro la somma per sciogliere la clausola che legava l’ex attaccante alla Sampdoria fino al 30 giugno 2018: il nuovo mister ha firmato un biennale da 2,3 milioni di euro con il Milan. Sulla panchina dei blucerchiati è già arrivato Marco Giampaolo che ha salutato l’Empoli. 
E intanto le trattative con i cinesi continuano e Silvio Berlusconi sembrerebbe essere al capolinea della sua presidenza del Milan, che passerà per l’80% a una cordata cinese, guidata da Robin Li e dal colosso dell’immobiliare Evergrande. Ma questa è un’altra storia.
Per ora, un grande in bocca al lupo al nuovo mister.
0
0
0
0
0
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *