Press "Enter" to skip to content

Tra Zong e Palermo, il presente e il futuro del Milan si intrecciano

Domani dopo la pausa Nazionale ritorna in campo la Serie A e con essa il nostro tanto amato ed odiato Milan. Nell’immediato futuro c’è un’insidiosa trasferta a Palermo, che già nei tempi d’oro era considerata tabù, figuriamoci oggi… I rosanero di Zamparini non stanno attraversando un buon momento, ma hanno di certo tutte le carte in regola per battere questo Milan, che in trasferta non vince dal 3 a 1 al Bentegodi contro il Verona, un paio di mesi prima di Natale.

Ma come accade da un paio d’anni a questa parte lo sguardo di media e tifosi è sempre rivolto al futuro che verrà, più che al triste presente. Le voci sulla cessione di quote societarie si sono infittite, con l’inserimento nelle trattative del cinese Zong (di cui noi di TR parlammo già tempo fa: https://tempirossoneri.com/la-cina-ha-fame-di-milan/) che di fatto andrà a sfidare Mr. Bee, il favorito in questa strana corsa, e il connazionale Mr. Pink. Bee Taechaubol sta ultimando l’analisi dei conti dei rossoneri per poi sferrare l’attacco decisivo con una proposta molto allettante (https://tempirossoneri.com/mr-bee-mr-pink-vie-salvezza/). Con ogni probabilità il mese di maggio risulterà decisivo per il futuro del Milan, considerando che a fine aprile verremo anche a sapere se il progetto stadio nei pressi di Casa Milan potrà essere attuato.

Sul fronte tecnico speriamo si dia finalmente inizio al tanto acclamato progetto giovani: molti parametri zero ci saluteranno, e molti ragazzi italiani potrebbero essere inseriti in squadra. Ottima la notizia del primo contratto firmato da Donnarumma, Cutrone e Locatelli, con il primavera Modic che sarà inserito in prima squadra. E Inzaghi? Il nostro Pippo non farà più parte del progetto dopo un’annata disastrosa, a meno di clamorosi miracoli sportivi che ci portino in Europa. Mihajlovic e Sarri in pole per sostituirlo, con un listone infinito di nomi dietro che sarà destinato ad allungarsi…


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.