Press "Enter" to skip to content
PM

Posts published by “PM”

Prendere delle scelte è sempre difficile, Scegliere te è stato semplice... Forza Milan!

La grana infinita

Era l’11 luglio quando, dopo settimane infuocate, Donnarumma e il Milan si sposarono fino al 2021. L’annuncio della firma del contratto fece cessare la protesta del popolo milanista nei confronti del giovane portiere. Immenso era infatti lo sdegno, social e non, dei sostenitori rossoneri che non avevano gradito le esitazioni di Gigio, abilmente manovrato dal “king” del calciomercato Mino Raiola. Si parlò di vittoria della società, di una conquista da sventolare, l’ennesima prova che il Milan era tornato e che Fassone e Mirabelli non scherzavano mica. Erano giorni felici, il ritornello “passiamo alle cose formali” era sulla bocca di tutti e le aspirazioni sportive erano massime. La realtà si è…

Milan – Genoa, le probabili formazioni

Alzi la mano chi dopo un’estate passata tra “cose formali” e milioni di euro spesi sul mercato si aspettava che Milan-Genoa, valevole per la nona giornata del campionato, potesse rappresentare già un crocevia importante per la stagione rossonera e la panchina di Montella. Probabilmente nessuno. L’entusiasmo per una campagna acquisti sontuosa è svanito sotto le cocenti sconfitte in campionato, l’ultima nel derby brucia ancora molto. Le tre sconfitte consecutive hanno fatto scivolare Bonucci e compagni in decima posizione, la panchina di Montella è diventata di conseguenza sempre più traballante. Vincenzino predica comunque calma, vuole che tutto l’ambiente sia unito e coeso per provare a uscire dalla prima vera crisi del…

Più forti e più belli. La cura di bellezza Fassone – Mirabelli

Dopo mesi di trattative, discussioni, acquisti, obiettivi sfumati, insinuazioni malevole e fidejussioni, il calcio mercato è giunto al termine. Grazie al tandem Fassone-Mirabelli, il Milan è tornato, dopo anni di delusioni, ad essere protagonista della sessione di mercato. Nonostante le critiche e lo scetticismo di stampa e della maggior parte degli addetti ai lavori, la società rossonera ha lavorato con caparbietà e programmazione, caratteristiche ormai perse da anni, ingranellando una serie di successi invidiabili. Dall’acquisto di Kessie alla trattativa estenuante per il rinnovo di Donnarumma, dalle difficoltà di trattare con Lotito per assicurarsi Biglia al sensazionale ed inaspettato colpo Bonucci. Onestamente è difficile trovare errori grossolani nella nuova gestione Fassone-Mirabelli,…

I probabili 22 in campo allo Juventus Stadium

Questa sera allo Juventus Stadium di scena l’ennesima sfida stagionale tra Juventus e Milan. I precedenti più freschi vedono sorprendentemente in vantaggio i rossoneri con due vittorie e la Supercoppa di Doha, contro la vittoria in Coppa Italia dei bianconeri. Ma questa sera sarà tutt’altra storia, gli uomini di Allegri vogliono ritornare alla vittoria dopo il mezzo passo falso di Udine e portarsi per qualche ora a +11 sulla Roma, dall’altra parte i rossoneri sono in striscia positiva da 5 partite e un risultato utile accorcerebbe le distanze per la lotta per un posto in Europa. Montella in conferenza ha predicato calma, ricordando come la corsa per l’Europa sia ancora…

La probabile formazione anti Udinese

Dopo le due sconfitte consecutive contro Napoli e Juventus (Coppa Italia), il Milan è chiamato oggi pomeriggio ad affrontare in trasferta l’Udinese. La vittoria è imperativo per gli uomini di Montella, poichè i tre punti mancano dal successo in extremis contro il Cagliari e, seppur con una partita da recuperare, i rossoneri ora sarebbero fuori dall’Europa. Le ultime uscite dei rossoneri hanno dimostrato un miglioramento del gioco, aspetto confortante, ma ciò si è tradotto in pochi punti raccolti (5 in altrettante partite). Le reazioni a primi tempi da “horror” sono state da grande squadra ma adesso potrebbe non bastare più, un’altra partita senza bottino pieno potrebbe essere fatale per il…

La festa è finita, oggi Milan – Cagliari

Conclusi i festeggiamenti dopo la conquista della Supercoppa Italiana a Doha, i rossoneri sono chiamati a scendere in campo per la prima uscita di campionato del nuovo anno: alle 18 sfideranno a San Siro il Cagliari di Rastelli. Il Milan galvanizzato dalla vittoria contro la Juventus, cercherà ovviamente di riconquistare i tre punti in campionato dopo le due frenate pre sosta natalizia, successo che sarebbe fondamentale per restare ancorati al treno Champions League. Non farà certo la figura della vittima sacrificale il Cagliari dell’ex Marco Borriello: i sardi sono reduci dal rocambolesco successo casalingo per 4-3 contro il Sassuolo, e cercheranno di sbancare San Siro come fatto contro l’Inter. Per questa sfida…

Milan – Crotone: le probabili formazioni del lunch match

Il lunch match della quindicesima giornata vedrà scendere in campo: Milan-Crotone. Sfida dalle aspettative ed obiettivi diametralmente opposti. I rossoneri reduci da un trend positivo di risultati hanno una ghiotta occasione di allungare in classifica e mettere pressione alla Roma di scena nel derby capitolino contro Lazio. Il Milan ha l’obbligo quindi di portare a casa i tre punti, ma guai a sottovalutare gli uomini di Nicola, pronti a rendere indigesto il pranzo al popolo rossonero. Montella in conferenza predica la consueta calma e chiama all’attenzione e lodando lo spirito del Crotone: “Non vorrei essere retorico, la storia del Crotone in Serie A dice che ha avuto un periodo di…

I Flop di novembre 2016

In questo Milan che torna a far sognare i tifosi rossoneri, non può passare inosservato il momento negativo di Carlos Bacca: “El peluca” sembra sempre più distante dalla forma perfetta non timbrando il cartellino da 6 partite di campionato. In campo l’atteggiamento è diametralmente opposto a quello di Lapadula: il colombiano appare svogliato, con una scarsa propensione a giocare per la squadra e con la squadra. Lontano parente del bomber ammirato a Siviglia, non è passata inosservata una “visita” ai suoi vecchi compagni spagnoli, tanto per aizzare ancora di più voci di mercato. Mati Fernandez: a dire la verità è difficile giudicarlo, ha giocato davvero pochissimi minuti, e diciamo anche…

I top di novembre 2016

Un mese di Novembre positivo per il Milan, che rimane ancorato al secondo posto (in coabitazione con la Roma) a meno 4 punti dalla Juventus. Nelle tre sfide giocate in questo mese i rossoneri hanno totalizzato 7 punti, frutto delle vittorie in trasferta contro Palermo ed Empoli e il pareggio, sfortunato, nel Derby. Questi i migliori protagonisti del mese: Suso: autore di 4 gol e 3 assist, lo spagnolo con il suo mancino dolcissimo si sta prendendo il Milan sulle spalle e regala giocate degne dei palati sopraffini dei tifosi rossoneri. Sicuramente si sta dimostrando uno dei più decisivi in questo momento. Lapadula: da oggetto misterioso del mercato estivo milanista…

Il dubbio

L’inizio di stagione positivo del Milan sta sorprendendo tutti gli esperti del settore. Era difficile immaginare ad agosto una situazione del genere: Rossoneri terzi in classifica, in piena lotta Champions, e con una vittoria importantissima contro la Juventus strafavorita per il titolo finale. Tanti gli aspetti positivi: un allenatore che ha azzerato i mugugni di parte dello spogliatoio e che ha dato una nuova impronta alla squadra, la crescita di vari giovani della “cantera rossonera” , ed un Milan sempre più colorato di Azzurro.  Se non si tratta di un vero miracolo sportivo poco ci manca, visto le nubi che fino a poche settimane fa attanagliavano la situazione societaria con…

Closing time, ci siamo: le date ufficiali

Adesso tutto è ufficiale. Dopo giorni, settimane, mesi di chiacchiericcio, supposizioni e paure dei più scettici, il closing, tra il Milan e la cordata cinese facente campo a Sino-Europe Sports, si farà. A tacere tutte queste voci e a fare chiarezza ci ha pensato il Milan con un comunicato ufficiale pubblicato sul suo sito: “Il Consiglio di Amministrazione di AC Milan, riunitosi in data odierna, ha deliberato su richiesta dell’azionista Fininvest S.p.A. di convocare l’Assemblea dei soci per il giorno 2 dicembre 2016, in prima convocazione e, occorrendo, per il giorno 13 dicembre 2016, in seconda convocazione. L’Assemblea sarà chiamata a deliberare, fra l’altro, in ordine alla composizione degli organi…

Palermo – Milan: le mosse dei due tecnici

Oggi pomeriggio al Barbera Palermo-Milan. Sfida apparentemente facile per i rossoneri, reduci dalla vittoria contro il Pescara, ma in realtà piena di insidie. Lo sa bene Montella che in conferenza sottolinea come a dispetto del gap in classifica, la sua squadra dovrà impegnarsi molto per avere la meglio sugli uomini di Roberto De Zerbi. Un vero e proprio esame di maturità per il Milan che dovrà confermare di poter restare nei piani alti della classifica. A rendere più complicata la trasferta sicula c’è l’indisponibilità di Mbaye Niang; Montella sembrerebbe orientato a spostare il tuttofare Bonaventura, al posto del francese ed inserire Mario Pasalic sulla mediana. Ma non sarà principalmente un…

Genoa – Milan, le probabili formazioni

Dopo la notte da sogno vissuta sabato sera con la vittoria contro la Juventus, è già tempo di ritornare in campo. Oggi al Marassi va di scena l’anticipo della 10.ma giornata di Serie A. Partita importante per i rossoneri chiamati a riconfermare, contro il Genoa, quanto di buono fatto nelle ultime settimane, con in più la prospettiva di raggiungere la testa della classifica almeno per una notte. Vincenzo Montella in conferenza stampa predica la consueta calma; sa benissimo che troppo entusiasmo può avere un effetto boomerang in un ambiente che da anni non era abituato a stare cosi in alto. Sarà ancora una volta la partita dei giovani terribili rossoneri,…

Milan – Juventus: interessanti alcune quote dei bookmakers

L’attesa sta per terminare, domani sera andrà in scena, in un San Siro tutto esaurito, un duello piuttosto importante fra Milan e Juventus. Importante perchè si tratta di un match di alta classifica, visto che i rossoneri si trovano inaspettatamente al secondo posto. L’entusiasmo a Milanello sembra essere ritornato alto, anche se Montella predica calma riconoscendo la superiorità della Juventus. A smorzare l’entusiasmo ci pensano anche i bookmakers: infatti la vittoria del Milan è quotata da bwin 4,75 la posta giocata, una quota da coraggiosi, proprio il coraggio che servirà ai rossoneri domani per provare a vincere. La vittoria della Juve è data ad un più modico 1.83, mentre un…

Dalla depressione allo show: Niang e Locatelli cambiano la musica

Quando al 56’ del secondo tempo Pellegrini trafigge Donnarumma e porta il Sassuolo sul 1-3, il Milan è all’inferno, tutto San Siro è un mix di rabbia, fischi e delusione, sembra di essere tornati ad alcuni mesi fa, ripiombati nello sconforto più deprimente. Ma nel calcio tutto può cambiare velocemente, e così è stato ieri: quella che doveva essere una disfatta è diventata la partita della consapevolezza, dello spirito nuovo. Milan- Sassuolo si scrive 4-3, si legge show. Gli uomini di Montella con Luiz Adriano al fianco di Bacca e Suso, vanno subito in vantaggio al 9’ con il solito Bonaventura, con un tiro dalla distanza sporcato da una deviazione…

Mission News Theme by Compete Themes.