Press "Enter" to skip to content

Bonaventura: “Montella, autostima e gruppo unito: ecco il nuovo Milan”

Jack Bonaventura, protagonista dell’ultima sfida vinta in casa con il Pescara, parla di Milan e Nazionale ai microfoni di Milan TV. Sul campionato disputato finora: “Abbiamo disputato solo undici giornate, manca ancora tanto alla fine. Il nostro obiettivo deve essere la ricerca continua della prestazione e il miglioramento della squadra a livello di gioco, ad ogni modo con i buoni risultati ottenuti finora siamo cresciuti nell’autostima e nella convinzione nei nostri mezzi. Cercheremo di continuare a vincere e tenere questa posizione in classifica”. Sul Palermo, prossimo avversario: “Il campionato italiano è difficile, lo sappiamo benissimo. Dobbiamo preparare la partita curando tutti i minimi dettagli cercando di andare a Palermo con la voglia di vincere”. Su Montella: “Ha cambiato filosofia di gioco, sta facendo un ottimo lavoro e i risultati si stanno vedendo. Siamo molto contenti della situazione in cui ci troviamo ora ma è chiaro che si può sempre fare meglio. Vedo un gruppo che rema tutto nella stessa direzione, questo è importante. I risultati che sono arrivati finora sono stati buoni e questo ha rafforzato ancora di più l’atmosfera intorno a noi. Da qui in avanti penso che le cose andranno in crescendo”. Sul proprio ruolo di mezzala: “Aver giocato tante partite nella stessa posizione e con un modo di giocare ben definito mi ha aiutato ad esprimermi al meglio. Questo non è solo merito mio ma anche dei miei compagni e di chi ha lavorato per far si che la squadra avesse questa fisionomia”. Sulla Nazionale: “Sono contento di aver avuto l’opportunità di giocare le partite con la Nazionale, devo pensare solo a lavorare e andare avanti cosi”.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.