Press "Enter" to skip to content

Capello: “Gli addii dei senatori sono stati determinanti…”

Intervista alla Gazzetta dello Sport dell’ex rossonero Fabio Capello. Su Mihajlovic: “Bisogna dargli tempo, deve conoscere a fondo l’ambiente e i giocatori. Ho fiducia in lui, mi ha fatto una bella impressione. Deve innanzitutto capire chi sono i 12-13 giocatori di cui si può fidare e puntare su di loro. Il Milan deve tenersi stretto Sinisa”. Don Fabio cerca poi di individuare le cause di questa profonda crisi: “Quegli addii in serie dei senatori sotto la curva tre anni fa sono stati pesantissimi, quando cambi così tanto poi è difficile ripartire. Tocca puntare su due acquisti importanti a stagione, inutile prenderne cinque-sei non di primo livello”. Mr. Bee? “Ingressi del genere sono una buona cosa, le risorse fresche sono essenziali, l’importante è mantenere la propria identità”. 


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.