Press "Enter" to skip to content

Girone E: Svizzera, Ecuador, Francia, Honduras

La Francia sulla carta non dovrebbe avere problemi a vincere questo girone: nonostante l’infortunio dell’ultim’ora di Ribery, i galletti possono contare sulle stelle Pogba della Juventus (e tra l’altro l’unico che gioca nel campionato italiano) e Benzema del Real Madrid, fresco campione d’Europa. La rosa a disposizione di Deschamps sembra inoltre garantire un buon mix di esperienza e gioventù, che come detto dovrebbe portare a casa il primo posto nel girone.

Ovviamente la Francia sarà favorita solo sulla carta, dal momento che scontrarsi con gli svizzeri non è mai facile per nessuno. Una squadra veramente ostica che noi italiani conosciamo bene, dal momento che ci sono moltissime conoscenze in rosa: Lichtsteiner della Juventus, Senderos ex Milan, Ziegler del Sassuolo, Behrami, Dzemaili e Inler del Napoli, Seferovic ex Fiorentina, per finire con Widmer dell’Udinese tra le riserve. Una squadra da tenere d’occhio.

Un gradino al di sotto troviamo poi l’Ecuador, la squadra che teoricamente dovrà contendere il secondo posto agli svizzeri. I sudamericani dopo aver passato il girone di qualificazione con un po’ di fortuna, si presentano ai nastri di partenza non certo con i favori del pronostico. Con il solo Valencia del Manchester United come giocatore di rilievo, sarà dura eguagliare l’unico passaggio del girone avvenuto nel 2006.

Infine l’Honduras che, salvo clamorosi miracoli, non dovrebbe creare troppi grattacapi alle altre compagini.

IL PRONOSTICO – Come già detto la Francia sulla carta è di gran lunga la squadra più accreditata per il primo posto, sarà invece battaglia tra Svizzera ed Ecuador per il secondo, con gli europei nettamente favoriti: 1° Francia; 2° Svizzera; 3° Ecuador; 4° Honduras. 

 


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.