Press "Enter" to skip to content

Maldini: “Milan in grande confusione. Io ho un’idea di calcio molto diversa…”

Intervistato dal quotidiano spagnolo Marca, l’ex capitano rossonero Paolo Maldini, e uno dei papabili a far parte della nuova società, parla della situazione attuale del club rossonero, non lesinando qualche frecciatina alla vecchia dirigenza, che a breve cederà il posto alla cordata cinese. “C’è molta confusione dentro al club. Non ci sono ruoli ben definiti né una guida chiara da parte del presidente. Inevitabilmente, anche i risultati della squadra ne hanno risentito. Credo servano persone che sappiano di calcio e che abbiano fatto parte di quel grande Milan. Sono tanti i giocatori che hanno fatto la storia del club e che potrebbero dare il loro contributo. Ma al momento non è così…”. Proprio uno come Maldini? “Non è quello che ho detto. Con tutto il rispetto per chi è oggi nel Milan, io ho un’idea di calcio molto diversa, ma loro sono dentro al club e lo gestiscono nel modo che ritengono più opportuno”.


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.