Tempi Rossoneri

Tutto sul MILAN: notizie, statistiche, pagelle, analisi tattiche, approfondimenti, opinioni e... previsioni

Milan-Atalanta 2-0, Theo e Kessie su tutti

DiSkip

Mag 17, 2022

Le pagelle rossonere:

Maignan 6,5 Ottimo come di consueto in fase di impostazione, bravo su Zapata. 
 
Calabria 5,5 Soffre Zappacosta specie nel primo tempo, poi va via via in crescendo.
 
Florenzi (dal 35’ s.t.) S.V. 
 
Kalulu 7 Spegne le intenzioni di Muriel e dimostra la massima concentrazione dall’inizio alla fine. Continuità sorprendente.
 
Tomori 7 Con lui non si passa, è risaputo.


T. Hernandez 8 Mezzo voto in più per il gol sensazionale del 2-0.
 
Kessie 7,5 Perfetto frangiflutti a centrocampo e anche più arretrato, domina di testa e con tutto il fisico leggendo sempre bene le intenzioni avversarie.
 
Saelemaekers 5,5 Sembra inizialmente in vena ma poi si perde seppur dinamicamente, come una farfalla che non sa bene dove andare.
 
Messias (dal 10’ s.t.) 6,5 Entra bene nel match. Suo il lancio per il gol di Leao.

Tonali 6+ In tono minore rispetto al recente passato, esce un pò scontento forse proprio della sua stessa prestazione. Prova qualche inserimento offensivo, stavolta senza incidere.

Bennacer (dal 18’ s.t.) 6 Entra bene in partita dando man forte ai compagni nella fase finale di gara.
 
Krunic 6+ Umile dedizione alla causa, si rende prezioso specialmente nel recuperare palloni.
 
Bakayoko (dal 35’ s.t.) S.V.
 
Leao 8 Furia cavallo del west, segna l’ennesimo gol importante trafiggendo inesorabilmente il portiere. Se innescato bene è un’arma micidiale, e a volte si innesca anche da solo.
 
Giroud 5 Alquanto spento, poco cercato dai compagni, esce al 54′ dopo essersi beccato un giallo sul finire della prima frazione.
 
Rebic (dal 10’ s.t.) 6,5 Ancora alla ricerca del gol, non lo trova ma almeno entra in gioco col piglio giusto.

Pioli 7 Tutto bene, tutto bello, rimane solo… l’ultimo sigillo.