Press "Enter" to skip to content

Milan, dalle stalle alle stelle? Ibra, Olmo, Under?

Il 2019 si è concluso con la vergognosa partita di Bergamo, dove l’Atalanta ha fatto quello che ha voluto con Calhanoglu e compagni. Ma l’anno nuovo sembra voler portare davvero una nuova vita per il club rossonero. Fra l’incredulità di chi si domanda con quali soldi possa mai muoversi il Milan, Maldini e Boban hanno già riportato a casa Zlatan Ibrahimovic, hanno messo a registro alcune cessioni importanti e sembrano avviati (così dicono in Spagna e Croazia) ad acquistare il talentuoso giovane Dani Olmo, trequartista dalle grandi prospettive future e oggetto di desiderio di mezza Europa, top club spagnoli compresi.

E non finisce qui: ci sono voci su Aurier e un paio di altri giovani terzini che andrebbero a rimpiazzare il partente Rodriguez e poi sul romanista Under, che se davvero dovesse arrivare insieme ai predetti, andrebbe a formare un reparto offensivo niente male. Dani Olmo dietro Leao, Ibrahimovic e Under. Mica male, per quanto io non sia un grande estimatore di Under, o almeno della sua versione più recente. Riconosco però che sarebbe un bell’upgrade rispetto a ciò che oggi passa il convento di Milanello.

Un brulicare di trattative vulcaniche, provocate o certamente accelerate dal sisma prenatalizio in quel di Bergamo. Forse un giorno potremo affermare che mai batosta fu più utile di quella, per svegliare le coscienze di chi dirige la squadra italiana più vincente in europa e nel mondo.

Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook, Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove! --> Social Zone
Sei un appassionato di scommesse? Scopri il bonus di benvenuto Sisal!
Mission News Theme by Compete Themes.