Press "Enter" to skip to content

Trofeo Berlusconi: i top e i flop rossoneri

↑ Donnarumma: al centro delle voci che lo vorrebbero titolare anche in campionato al posto di Lopez, sfodera ottime parate nella ripresa. Non può nulla su tiro ravvicinato di Kondogbia. Avrà di certo messo in difficoltà Mihajlovic.

↑ Calabria: continua a confermarsi su alti livelli, forse il migliore in assoluto dei suoi ieri sera. Meriterebbe il posto da titolare, che probabilmente a breve otterrà, se non altro per il rendimento a dir poco mediocre degli altri terzini…

↑ Boateng: cerca in tutti i modi il tiro e con tanto impegno e volontà porta a casa una buona partita. Chissà che Mihajlovic non decida di tenerlo anche per il prosieguo della stagione, l’importante è non considerarlo il salvatore della Patria.

*          *          *

↓ Mexes: autore di un erroraccio clamoroso in occasione del gol che decide il match, nettamente indietro rispetto ai suoi compagni: la ricerca del partner ideale per Romagnoli continua…

↓ Cerci: davvero imbarazzante la sua prova. Un giocatore completamente inutile sia in attacco dove non riesce a rendersi pericoloso nè a saltare l’uomo, sia in fase difensiva dove praticamente… non c’è. Solo in questo Milan mediocre e allo sbando poteva avere qualche occasione.

↓ Luiz Adriano: bocciatura anche per l’attaccante brasiliano. Dopo la prova più che negativa di Torino, ecco un’altra gara dove si vede poco se non per qualche inutile tocco di sponda fine a se stesso. Anche per quest’anno continua la maledizione del 9…


Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook , Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove. Basta cercarci! --> Social Zone
Mission News Theme by Compete Themes.