Press "Enter" to skip to content

Trofeo San Nicola, Mihajlovic: “Mai parlato di 4-4-2, Locatelli è un ragazzo promettente”

Il Milan si aggiudica il Trofeo San Nicola dopo aver battuto sia il Bari (con un autogol di Tonucci) che l’Inter (con gol di Poli) per 1 a 0. Alla fine il tecnico rossonero Mihajlovic ha rilasciato ai giornalisti presenti alcune dichiarazioni. Sulla prestazione: “Al di là del risultato, per il quale è sempre meglio vincere che non vincere naturalmente, penso che la prestazione sia stata buona. Abbiamo giocato bene e fatto girare bene palla, sono contento: quando si vince in queste situazioni è normale, quando perdi è una catastrofe. I ragazzi hanno interpretato le gare con l’atteggiamento giusto, infatti abbiamo vinto senza subire gol”. Il migliore in campo: “Se devo dire uno dico Locatelli: è un ragazzo promettente, ha i tempi di gioco e gioca semplice, è bravo ma deve migliorare un po’, giocando di più la palla in verticale. Magari alla prima partita era un po’ emozionato, ma si vede che ha qualità e che potrà servirci in futuro”. Sul 4-4-2: “Lo avete scritto voi, non ne avevo mai parlato. Come potevo fare il 4-4-2? C’era solo Cutrone, avevamo una sola punta con Boateng, che considero una punta quando non abbiamo attaccanti, perché può fare tutto”.

Vuoi commentare questo articolo? Fallo sui nostri Social! Ci trovi su Facebook, Twitter, Instagram, Tumblr, Flipboard ed anche altrove! --> Social Zone
Sei un appassionato di scommesse? Scopri il bonus di benvenuto Sisal!
Mission News Theme by Compete Themes.