Vittoria di misura sulla Spal. Le pagelle di Castillejo e compagni

 Donnarumma S.V. Buon allenamento sulle prese alte.

6 Se la cava bene sia da terzino che da centrale. Minuti importanti per acquisire esperienza e consapevolezza di poter essere un giocatore da serie A. Credo abbia buoni margini di crescita e fa trasparire anche una certa personalità.

Musacchio 6 Ordinaria amministrazione e nessuna Musacchiata per l’esperto difensore rossonero, prima di avvertire un problema all’adduttore.

Romagnoli 6 Non impeccabile ma quasi sempre sul pezzo. Mette gamba e fisico quando serve, solo che talvolta arriva leggermente in ritardo.

Theo Hernandez 6 Senza infamia e senza lode nel primo tempo, quando la Spal è riuscita a contenerlo molto bene. Poi i biancoblu calano e lui invece sale in cattedra con un paio di sgroppate delle sue.

Paquetà 6,5 Qualche problema di precisione al tiro, però intanto ci prova ed è l’unico in grado di puntare, sfidare, circumnavigare l’avversario riuscendo talvolta a prevalere, talvolta no.

Bennacer 6- Sufficienza stiracchiata per questo giovane centrocampista che ancora deve farci vedere le sue reali capacità. Qua e là fa vedere degli spunti, ma ancora senza continuità.. e con qualche errore di troppo.

Kessie 5- Quello che vorrebbe fare con la palla non riesce quasi mai a realizzarlo con sufficiente precisione. Una serie di appoggi sbagliati fanno mugugnare il pubblico. Serata piuttosto incolore.

Castillejo 6+ Per me uno dei più positivi e propositivi. Lasciando perdere il gol sbagliato (Piatek ha fatto di peggio negli ultimi mesi), dimostra di avere buona verve.

6,5 Mezzo voto in più solo per il bel calcio di punizione. Sarebbe bello vedergli fare anche qualche gol su azione, o qualche assist in più, faccia lui. Ne bastano pochi eh… Per aiutarsi prenda come punto di riferimento Gosens dell’Atalanta, che è a quota 3.. e si impegni almeno a raggiungerlo prima di Natale. Dovrebbe averne le capacità.

Piatek 6 Sua la punizione che poi sfrutta benissimo. A mio parere il polacco si è mosso megliom del solito, andando a pressare almeno decentemente. Vedo dei piccoli progressi.

Calhanoglu 6 Per impegno e corsa meriterebbe anche mezzo voto in più, ma per qualità delle sue giocate no. Dovrebbe essere più letale, sotto quell’aspetto.

Calabria 6 Stavolta non la combina grossa e si guadagna la sufficienza.

Bonaventura S.V.

Pioli 6 Sembra essere riuscito a risvegliare un minimo di orgoglio e amor proprio nei giocatori, ma è tutto da confermare nelle prossime partite, che saranno assai probanti. Una vittoria di misura e paura, direi anche. Paura di sprofondare. Una paura che c’è ancora e che sarà impegnativo riuscire a scacciare del tutto.

 

0
0
0
0
1
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *