Press "Enter" to skip to content

Calciomercato: come sempre il Milan batte diverse piste e come al solito rischia di rimanere con un pugno di mosche in mano (o ancora in rosa)

 Rodriguez, Borini, Kessie e Piatek: questi quattro sono forse i principali (ma non gli unici) candidati a lasciare Milanello a gennaio. L’unico vero dubbio riguarda l’attaccante polacco, che può ancora salvarsi dall’ “epurazione” facendo bene nelle poche partite che restano prima della fine dell’anno. Non facile, ma possibile.

Ad arrivare saranno con ogni probabilità tre nomi importanti, uno potrebbe essere , e se ne sta parlando già da tempo. L’altro un centrocampista di valore: Granit Xhaka o il sogno Dani Olmo (ma da battere c’è la concorrenza di club con maggiore appeal, per così dire). Nelle ultime ore è salito invece il nome di Emre Can, che nella Juventus gioca meno di quanto vorrebbe.

Infine (o per cominciare, visto il recente grave infortunio di ) dovrebbe arrivare un difensore di buon livello. Il profilo ideale pare essere Demiral, ma la Juventus, che già sta facendo a meno di Chiellini per infortunio, sembra poco propensa a lasciarlo andare. E se deciderà di farlo, non lo farà certo facilmente. Le alternative in questo reparto potrebbero essere Fazio (Roma) e, ancora un altro di provenienza juventina, Rugani. Sempre per la difesa, ma lateralmente parlando, piace il turco Celik (terzino destro), come anche Djubril Sidibé, terzino sinistro dell’Everton. A proposito di terzini, rischia di lasciare i rossoneri anche Calabria, dopo un avvio di stagione tutt’altro che positivo.

Come vedete (e come al solito) la lista dei desideri è ricca di nomi altisonanti, se non addiritura fantasiosi (si vocifera anche di un ennesimo ex juventino: Moise Kean), ma è facile pronosticare che al fin della licenza e Maldini riusciranno a toccare solo uno o due di questi. Augurandoci che non prendano qualche sola. Che fa rima con…

Be First to Comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Mission News Theme by Compete Themes.