Press "Enter" to skip to content

Enigma Essien: a cosa serve il suo acquisto?

Il centrocampista ghanese Michael era stato acquistato dal Milan allo scopo di rinforzare il centrocampo rossonero, nella speranza di poter andare avanti in Europa. L’Europa però abbiamo dovuto salutarla a Madrid e in campionato non si può dire che sia riuscito ad imporre la sua esperienza e le sue qualità, visto che rare (e non positive) sono le sue apparizioni. E rare rimarranno, visto che l’ex Chelsea si è appena infortunato procurandosi una lesione alla coscia destra. Il comunicato ufficiale della società rossonera ci informa, infatti che «Michael ha riportato una lesione del semimembranoso della coscia destra. Il calciatore effettuerà ulteriori controlli tra 10 giorni circa». Lo stop previsto è di almeno 15 giorni. Ultimamente aveva anche perso il posto negli undici di partenza, perchè Seedorf gli preferiva i più giovani Muntari e/o De Jong. In effetti le prestazioni del giocatore ghanese non hanno mai del tutto convinto, a causa della sua lentezza e dello scarso dinamismo.  Il rischio che venga ricordato come uno degli acquisti più inutili della storia del Milan, insomma, c’è tutto.

Ci trovi su Facebook: https://www.facebook.com/tempirossoneri
e anche su Twitter: https://twitter.com/TempiRossoneri

Be First to Comment

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Mission News Theme by Compete Themes.